Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

giugno: 2008
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio

Online



Giovani Poeti Leggono Carlo Antognini: le poesie

Giovani Poeti Leggono Carlo Antognini

Nel corso dell’autunno-inverno 2007/2008 si è tenuto a Chiaravalle, in provincia di Ancona, un laboratorio di poesia per giovani poeti diretto da Fabio Maria Serpilli.
Il laboratorio, alla sua seconda edizione, è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Chiaravalle, ente promotore dell’inziativa, e della Provincia di Ancona, e con la collaborazione di Emiliano Gojo, Direttore della Biblioteca Comunale di Chiaravalle, e di Lorenzo Fabbri, Presidente dell’Associazione Culturale Beati Come Rane.
In seguito a concorso sono stati selezionati dodici giovani poeti, provenienti da tutte le Marche, che hanno potuto frequentare gratuitamente le lezioni del laboratorio, affiancate da alcuni incontri aperti al pubblico, a conclusione del quale è stata pubblicata un’antologia, edita da peQuod, che ne raccolto le poesie.
Il titolo dell’antologia, come quello del laboratorio, è “Giovani Poeti Leggono… Carlo Antognini”.
Dove “Giovani Poeti Leggono…” è il nome che è stato dato al progetto, mentre Carlo Antognini è il personaggio letterario a cui è stato dedicato il laboratorio nel 2007 (nel 2006, toccò al poeta chiaravallese Massimo Ferretti).

Nei prossimi giorni, per gentile concessione dell’editore e dei poeti, pubblicheremo su questo sito alcune poesie presenti nell’antologia, precedute da una breve introduzione con cui il poeta Fabio Maria Serpilli descrive lo stile e la sensibilità di ciascun giovane poeta.

Nell’antologia sono presenti anche alcuni saggi, a cura di studiosi della poesia e della letteratura marchigiana, sulla figura di Carlo Antognini, editore e critico letterario anconetano. I saggi sono stati illustrati e discussi nel corso di un convegno tenutosi lo scorso 12 aprile ad Ancona.

Brevi note biografiche su Carlo Antognini:
Antongini ha esordito nel 1964 come critico letterario su L’Avvenire d’Italia.
Suoi articoli di critica letteraria e d’arte sono apparsi su riviste e quotidiani: La Fiera letteraria, Persona, Nac, D’Ars International, Oggi e domani, Arte 2000, Ecolalia, Il Leopardi, Azimut, Il Marchigiano, Corriere Adriatico, L’Osservatore Romano, Avvenire
Per dodici anni ha curato “Il libro della settimana”, rubrica della rete regionale della Rai.
Nel 1965 con l’Editore Bucciarelli di Ancona ha pubblicato la prima antologia di Poeti Marchigiani del Novecento. È del 1971 invece l’opera in due volumi Scrittori Marchigiani del Novecento, stampata dall’Editore Bagaloni di Ancona.
Nel biennio 1971-72 ha curato “Profili di scrittori marchigiani” (sessantaquattro conversazioni radiofoniche) per Radio Marche, per la quale ha anche curato nel 1973-74 una serie di “Profili di artisti marchigiani”, comprendente settantasei conversazioni radiofoniche.
Nel 1974 per la Provincia di Ancona ha progettato la mostra Marche Arte ’74: consuntivi e proposte (Ed. l’Astrogallo, 1974).
Nel 1973 ha dato vita alle Edizioni L’Astrogallo e ne ha diretto le collane di narrativa, poesia e saggistica.
Ha ricevuto il Premio di Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Premio Comune di Ancona e il Premio Provincia di Ancona.
Nel 1977 è stata deliberata la nomina di Antognini all’Accademia Raffaello di Urbino “come riconoscimento del suo straordinario operare”.
G. Manacorda, ricordando Antognini, ha detto che la sua operosità sta proprio “nel modo con cui egli interpretò in maniera non provinciale l’inserimento di una cultura, che di locale aveva solo il dato inziale, in un ambito nazionale ed europeo…”

Lascia un commento