Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivio

Online

Tag Archive for 'francesco-pesaresi'

Fatti e misfatti n.21: Libri di pietre

Anche le pietre parlano (e fanno parlare di sé). Le logge del Palazzo Comunale (Palazzo del Pubblico) di Senigallia conservano diversi monumenti di storia patria. Fra queste una lapide tardo-antica con un’iscrizione a Lucio Pupio Buccione materiarius (C.I.L. XI 6212), e una cornice, già contenente un dipinto perduto del pittore Giacciati, secondo le testimonianze degli […]

Fatti e misfatti n.18: Il cantimbanco Cosmopolitano

Chi, passando per una fiera, s’è trovato a goder l’armonia che fa una compagnia di cantambanchi, quando, tra una sonata e l’altra, ognuno accorda il suo stromento, facendolo stridere quanto più può, affine di sentirlo distintamente, in mezzo al rumore degli altri, s’immagini che tale fosse la consonanza di quei, se si può dire, discorsi. […]

Fatti e misfatti n.17: La guerra di Castro

Nell’ambito della cosiddetta prima guerra di Castro (ducato già concesso da papa Paolo III ai Farnese e rivendicato dal nuovo papa Urbano VIII, Maffeo Barberini, ai suoi nipoti), i Veneziani, alleati di Firenze e  di Odoardo Farnese, dopo essere stati avvistati in giugno al largo di Senigallia,  il 4 settembre 1643 fecero una incursione navale contro la città, terra della Chiesa. La  flotta […]

Fatti e misfatti n.14: Maria Amalia Walburga

La sera dell’8 giugno 1738 arriva a Senigallia la regina Maria Amalia Walburga, figlia di Augusto III duca di Sassonia e re di Polonia, e moglie di Carlo di Borbone, re delle due Sicilie e  futuro Carlo III di Spagna. Francesco Pesaresi nel suo Giornale dà del passaggio della regina una relazione vivacissima, a tratti […]

Fatti e misfatti n.11: Il gigante di Senigallia

Un duca, un medico e … un gigante. Dalle Curationum Medicinalium Centuriae di Giovanni Rodriguez da Castelblanco, alias Amato Lusitano, medico ebreo della corte di Guidubaldo II della Rovere, la descrizione del gigante di Senigallia. Ospite della puntata Antonio Maddamma.

Fatti e misfatti n.10: Il romore de’ Turchi

Senigallia, domenica 15 maggio 1729.  Giunge il “romore” che i Turchi sono sbarcati al guazzo di San Sebastiano e che vengono ad assaltare le mura. La città è in subbuglio. Trattaroli, contadini, tamburino, miliziotti, bombardieri, tenente della fortezza, castellano, vescovo, popolani, nobiltà: nessuno rimane indenne dal terrore dei nemici. Da un racconto del Giornale di […]

Fatti e misfatti n.4: La visita apostolica di Clemente VIII a Senigallia

In questa e nella prossima puntata parleremo di due visite apostoliche di pontefici a Senigallia. Papa Clemente VIII, in occasione della devoluzione del Ducato di Ferrara allo Stato della Chiesa, entra trionfalmente a Senigallia il 1° maggio 1598.  L’evento, descritto in un rogito del notaio senigalliese Filippo Tighetti regestato da Francesco Pesaresi, è da quest’ultimo riportato in […]

Clemente VIII: il Papa a Senigallia il 1° maggio 1598

Articolo già pubblicato sul mensile L’Eco – maggio 2009 La famiglia Passeri è descritta da Giuseppe Tiraboschi tra le nobili di Senigallia: Antonio “venne da Bergamo ad abitare in Senigaglia circa l’anno 1450, in tempo che dominava l’istessa città Sigismondo Pandolfo Malatesta”. Aurelio, un discendente, sposò la fanese Elisabetta, sorella del Cardinale Ippolito Aldobrandini. A […]