Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivio

Online



L’ultimo Beatle di Davide Verazzani

Una biografia, la prima in Italia, ricostruisce la vita di Neil Aspinall, l’uomo dietro le quinte dei Beatles. Si intitola L’ultimo Beatle ed è stata scritta da Davide Verazzani, esperto dei Fab Four, per l’editore Bietti.

Il libro verrà presentato a Senigallia sabato 14 ottobre alle 18.30, presso la libreria Iobook, nella nuova sede di via Cavour. Introduzione a cura di Valeria Bellagamba.

A cinquant’anni dal leggendario Sgt. Pepper, questa biografia, la prima in Italia, ricostruisce la vita di Neil Aspinall, l’uomo dietro le quinte dei Beatles. È giovanissimo quando incontra McCartney e Harrison: dalle sigarette fumate di nascosto dagli insegnanti ai primi tour per l’Inghilterra il passo è breve. È lui a guidare il mitico camioncino che nei tour si riempie di graffiti e dediche. In seguito, grazie a un sorprendente intuito negli affari, arriva ai vertici della Apple Corps, fondata dal quartetto di Liverpool. Schivo e riservato, evita microfoni e giornalisti, ma è sempre in prima linea con i Fab Four, difendendoli dai fan – e, all’occorrenza, da loro stessi.

Se sono arrivati a «essere più popolari di Gesù Cristo», parte del merito è suo. Un culto di cui Aspinall rimane la fedelissima vestale, anche dopo lo scioglimento, tanto da trascinare in tribunale la Apple di Steve Jobs. Talvolta la storia di una band non si esaurisce in ciò che illuminano i riflettori o nel chiasso dei fan prima dei concerti. È il caso di quel gruppo di Liverpool che in Neil Aspinall trovò un prezioso collaboratore, un amico, l’orma di un destino.

La vita di Neil Aspinall è stata raccontata anche nel monologo teatrale La versione di Neil, scritto sempre da Davide Verazzani, andato in scena per la prima volta a Milano nell’ottobre 2013. Nell’agosto 2015, tradotto con il nuovo titolo di A life with the Beatles, il monologo è stato presentato al Fringe Festival di Edimburgo, con grande successo di pubblico e critica, successivamente al King’s Head Theatre di Londra e in quindici teatri delle Highlands scozzesi.

Davide Verazzani è nato nel 1965 a Milano. È da sempre un fan dei Beatles. Sceneggiatore, autore teatrale, scrittore. È coautore e interprete della lettura scenica Revolver, che celebra i cinquant’anni dell’omonimo disco dei Beatles, rappresentata a Milano e Roma nel corso del 2016.

0 Risposte a “L’ultimo Beatle di Davide Verazzani”


  1. Nessun commento