Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

agosto: 2009
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio

Online



Adriatico Mediterraneo 2009

dal 29 agosto al 6 settembre

IL FESTIVAL ADRIATICO MEDITERRANEO 2009

In 9 giorni 57 appuntamenti con 100 artisti in 21 luoghi di Ancona
In chiusura il concerto al porto con Emir Kusturica & No Smoking Band

Moni Ovaia, Santino Spinelli, Radiodervish, Fabrizio Gatti, Gualtiero Berteli
Piera Lombardi, Javier Girotto, Luciano Biondini
Gli Ex, Emir Kusturica & No Smoking Band

La città di Ancona dal 29 agosto al 6 settembre diventa un grande palcoscenico con il Festival Internazionale Adriatico Mediterraneo, che vede impegnati in 56 appuntamenti tutti ad ingresso libero più di 100 artisti che in 9 giorni dalle 18 alle 24 (con 3/4 appuntamenti a sera) invadono 21 tra i luoghi più suggestivi della città.

Il capoluogo dorico assume la veste di capitale culturale dellʼAdriatico, ospitando artisti provenienti da una pluralità di Paesi del bacino Adriatico Mediterraneo dallʼAlbania allʼAlgeria, dalla Bosnia-Erzegovina alla Croazia, dalla Palestina allʼItalia poi ancora Libano, Marocco, Malta, Serbia e Tunisia. Un Festival che coinvolge in modo forte anche il territorio e i suoi operatori culturali, con produzioni ed eventi progettati per lʼoccasione. Il capoluogo delle Marche, vera porta dʼOriente, nellʼanno di presidenza per Ancona dellʼIniziativa permanente Adriatico Ionica con sede al Segretariato dellʼAdriatico rafforza la sua posizione…

Dalla Mole Vanvitelliana, alla Chiesa del Gesù, dallʼArco di Traiano al Teatro delle Muse, dalla Sinagoga al porto, musica, poesia, arte, cinema, letteratura e originali appuntamenti in esclusiva per il festival con artisti provenienti dallʼarea del bacino Adriatico Mediterraneo: tra i protagonisti di questa terza edizione: il regista serbo-bosniaco Emir Kusturica con la sua No Smoking Band, il gruppo croato Afion, quello egiziano Massar Egbari e quello maltese Nafra, gli artisti italiani Moni Ovadia e Santino Spinelli, Javier Girotto e Luciano Biondini, gli scrittori Abdulah Sidran, Tiziano Scarpa, Fabrizio Gatti… E ancora i Tenores de Bitti e i Radiodervish, lʼOrchestra Filarmonica delle Marche… E tanti altri artisti provenienti da ogni parte del mondo per disegnare nuovi scenari di integrazione e coesione.

In allegato il comunicato stampa con il programma del Festival.
Di seguito la sintesi del programma:

Sabato 29 agosto

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Arrivano le spose” (Yugoslavia 1978 – v.o. 70′)
e “Bar Titanic” (Yugoslavia 1979 – v.o. 61′)

– ore 18.00 – Cittadella – Sede Segretariato Iniziativa Adriatico Ionico
INAUGURAZIONE
Mediterraneo clandestino
Incontro con Fabrizio Gatti (consegna premio Adriatico Mediterraneo 2009)

– ore 20.00 – Teatrino della Mole
Le altre stelle. Il suono dei migranti Proiezione film documentario di Simone Furbetta

– ore 21.00 – Cortile della Mole Vanvitelliana
Bilal – Viaggiare, lavorare, morire da clandestini
Spettacolo di narrazione musicale con Fabrizio Gatti e Gualtiero Bertelli
con la partecipazione di: Paolo Favorido, Rachele Colombo, Guido Rigatti,
Maurizio Camardi – Immagini di : Rocco De Benedictis, Fabrizio Gatti, Giorgio Lotti

– ore 23.00 – Molo Lazzabaretto
Klezmer antirazzista
Barbapedana (musica zingara balcanica e klezmer)

– ore 24.00 – Loggia dei Mercanti
Notturni
Concerto di Federico Paolinelli (piano solo)

Domenica 30 agosto

– ore 11.00 – Galleria Dorica
L’ammaestratore di Istanbul
Presentazione del libro con Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Ti ricordi di Dolly Bell?” (Yugoslavia 1981 – 105’)

– ore 18.00 – Spazi espositivi Mole Vanvitelliana
Beirut-Sarajevo. La speranza di vivere
Inaugurazione mostre disegnatori e fotografi del Libano e della Bosnia-Erzegovina

– ore 19.30 – Arco di Traiano – Concerti al Tramonto
Fabularasa (musica d’autore del Salento)

– ore 21.00 – Cortile della Mole Vanvitelliana
Afion (folk-rock – Croazia)

– ore 23.00 – Molo Lazzabaretto
Riciclato Circo Musicale (folk ecologista)

Lunedì 31 agosto

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Papà… è in viaggio d’affari” (Yugoslavia 1985 – 132’)

– ore 18.00 – Spazio Incontri
Nomadi
Incontro con Moni Ovadia e Santino Spinelli

– ore 19.30 – Arco di Traiano – Concerti al Tramonto
Ensemble de Les Chanson à La Lune (musica ebraica sefardita)

– ore 21.00 – Cortile della Mole Vanvitelliana
Storie di Ebrei e di Rom
Concerto-spettacolo di Moni Ovadia e Alexian Group

– ore 23.00 – Molo Lazzabaretto
A3 (folk-rock – Sud Italia)

Martedì 1 settembre

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Il tempo dei Gitani” (Yugoslavia 1989 – 136’)

– ore 18.00 – Spazio Incontri
Atlante 2009. Le Monde Diplomatique
Presentazione con Geraldina Colotti

– ore 19.30 – Arco di Traiano – Concerti al Tramonto
Magen Abot
Duo Mazzoni-Riganelli (klezmer)
a seguire Siman Tov (klezmer)

– ore 21.00 – Cortile della Mole Vanvitelliana
Con le Radici al Cielo
con Radiodervish (world music – Italia/Palestina)

– ore 23.00 – Molo Lazzabaretto
Circuito folk (folk-rock)

Mercoledì 2 settembre

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Arizona Dream” (Usa 1993 – 142’)

– ore 18.00 – Spazio Incontri
Islam al femminile. Istruzioni per l’uso
Incontro con Valentina Colombo e Anna Vanzan
prima dell’incontro, ore 17.00, verrà presentato il documentario
“Le tradizioni antiche non sono verità assoluta” di Pia Ranzato

– ore 19.30 – Arco di Traiano – Concerti al Tramonto
Albanesi d’Italia
Peppa Marriti Band (rock arbëresh)

– ore 21.00 – Cortile della Mole Vanvitelliana
The New Village
Enzo Favata Tentet e Tenores di Bitti (etno jazz – Sardegna)

– ore 23.00 – Molo Lazzabaretto
Albanesi d’Italia
Peppa Marriti Band (rock arbëresh)

– ore 24.00 – Loggia dei Mercanti
Notturni
Fred Lepic (piano solo)

Giovedì 3 settembre

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Underground” (Ungheria, Bulgaria, Cecoslovacchia, Francia,
Rep. Fed. Yugoslava 1995 – 161’)

– ore 18.00 – Spazio Incontri
Freddo da palco
di Luigi Socci con Tiziano Scarpa e Massimo Canalini

ore 19.30 – Arco di Traiano – Concerti al Tramonto
Li sarracini adorano lu sole
Piera Lombardi in concerto (musica folk pop del Cilento)

– ore 21.00 – Cortile della Mole Vanvitelliana
Terra Madre
Concerto di Javier Girotto e Luciano Biondini (etno jazz)

– ore 23.00 – Molo Lazzabaretto
Obelisco Nero (folk klezmer e balcanica)

– ore 24.00 – Tempietto di San Rocco Mole Vanvitelliana
Stabat Mater
Tiziano Scarpa (lettura musicale)

Venerdì 4 settembre

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Gatto nero, gatto bianco” (Francia, Germania 1998 – 127’)

– ore 18.00 – Spazio Incontri
Storie in prima linea
Incontro con Andrea Angeli (peacekeeper) e Toni Capuozzo (giornalista)

– ore 19.30 – Arco di Traiano – Concerti al Tramonto
Matilde Politi (musica popolare siciliana)

– ore 21.00 – Cortile della Mole Vanvitelliana
Serenata Mediterranea
Filarmonica Marchigiana String Ensemble
e Giovanni Seneca

– ore 23.00 – Molo Lazzabaretto
di.Ples Balkan Music (folk rock Bosnia-Erzegovina)

– ore 24.00 – Tempietto di San Rocco Mole Vanvitelliana
Notturni
Matilde Politi (musica popolare siciliana)

Sabato 5 settembre

– ore 10.00 – Ridotto del Teatro delle Muse
Il Mare Nostro è di Tutti
Partecipano:
Nadir Aziza (Osservatorio del Mediterraneo – Tunisia)
Reem Kassem (Biblioteca Alessandria d’Egitto)
Abdulah Sidran (scrittore Bosnia-Erzegovina)
Nadim Tarazi (Maison du Livre – Libano)

– ore 16.00 – 23.00 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Super8 stories” (Germania, Italia 2001 – 101’)
“La vita è un miracolo” (Rep. Fed. Yugoslava, Francia 2004 – 154’)

– ore 18.00 – Spazio Incontri
Romanzo Balcanico
Incontro con Abdulah Sidran

– ore 19.30 – Arco di Traiano – Concerti al Tramonto
Pirati di Terra e di Mare
Gli Ex (rock pop)

– ore 21.00 – Tredici Cannelle
Judo Pluto (jazz mediterraneo)

– ore 21.30 – Arco di Traiano
Massar Egbari (world music – Egitto)
Marzouk Ensemble (folk – Tunisia)

– ore 21.30 – Piazza del Plebiscito
Concerto per la Festa del Mare
Orchestra di Fiati Città di Ancona

– ore 22.00 – Piazza della Repubblica
Suoni del Salento
Bambini Latini, Quelli della Frisa, Salentorkestra (musica salentina)
in collaborazione con il Caffè del Teatro

– ore 23.30 – Cortile della Mole Vanvitelliana
Nafra (musica tradizionale – Malta)
Abbes Boufrioua (folk pop – Algeria)

– ore 01.00 – Molo Lazzabaretto
BouhalaPercu Djembé (percussioni gnawa – Marocco)

– ore 02.00 – Porta Pia
Eneri (etno jazz – Salento)

Domenica 6 settembre

– ore 11.00 – Galleria Dorica
Ballata Beirut
Presenzatione del libro di Claudia Gentili
partecipa Nadim Tarazi (Libano)

– ore 16.00 – 23.30 – Teatrino della Mole
Yugonostalgia – Emir Kusturica’s Stories
Proiezione film “Maradona” (Spagna, Francia 2008 – 90’)

– ore 18.00 – Sinagoga di Ancona
In occasione della giornata europea della cultura ebraica
Tzemach Niggun Project
Lee Colbert e Corrado Fantoni (concerto per voce e pianoforte)

– ore 20.00 – Ridotto del Teatro delle Muse
Il profumo della città
Lettura musicale con Luca Violini, da testi di Maria Angela Bedini

– ore 21.30 – Piazza Cavour
Emir Kusturica & No Smoking Orchestra (musica balcanica)

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero
Info:
A.M. Adriatico Mediterraneo 071.8046325
Teatro Stabile delle Marche 071.5021611
www.adriaticomediterraneo.eu

1 Risposta a “Adriatico Mediterraneo 2009”


  1. 1 Nuova taranta at LibriSenzaCarta Pingback su Feb 15th, 2010 at 11:14 pm

Lascia un commento