Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

agosto: 2008
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Archivio

Online



Candle for Tibet: veglia pubblica a Senigallia

Candle for Tibet
www.candle4tibet.org
la più grande protesta luminosa del mondo a Senigallia

Candle for Tibet

Giovedì 7 agosto a partire dalle ore 20.30 davanti alla Rotonda a Mare di Senigallia, in Piazzale della Libertà, veglia pubblica in solidarietà del popolo tibetano.

Senigallia, insieme a Roma, Milano, Trieste e Vicenza, in Italia, sarà uno dei numerosissimi luoghi al mondo in cui persone sensibili al tema dei diritti umani si incontreranno liberamente e pacificamente per accendere le candele che porteranno con sé in segno di protesta contro la violazione dei diritti umani in Tibet (l’elenco delle località nel mondo dove si terranno veglie pubbliche: www.candle4tibet.org/en/vigils).

La vigilia dell’apertura dei Giochi Olimpici di Pechino sarà l’occasione per manifestare tutti insieme con una veglia collettiva che si terrà in contemporanea con il resto del mondo: l’accensione generale delle candele è prevista per le 21 ora locale.

Si prevede che non meno di 100 milioni di persone in tutto il mondo accenderanno una candela e diranno SI alla libertà in Tibet!

I bloggers senigalliesi credono fortemente in questa iniziativa, per questo hanno deciso di portarla a Senigallia

Confidiamo nella partecipazione della cittadinanza e degli ospiti della città di Senigallia.

Chi non potrà partecipare alla veglia pubblica è invitato comunque ad accendere una candela il 7 agosto alle 21, ora locale.

Il sito italiano di Candle For Tibet

2 Risposte a “Candle for Tibet: veglia pubblica a Senigallia”


  1. 1 Franco Giannini Ago 8th, 2008 at 11:51 am

    Cara Valeria,
    complimenti sentiti per ieri sera, per quello che hai organizzato e per come l’ hai fatto.
    L’ unica mancanza, che fortunatamente per i presenti, neppure si è notata, è stata quella delle solite frasi retoriche di circostanza dei soliti personaggi istituzionali. Assenti sempre quando non c’ è da tagliare nastri o fare discorsi pro-consenso, ma semplicemente scendere allo stesso livello di semplici cittadini.
    Di qui, però, già da solo, il successo dell’ incontro.
    Successo, anche perchè, non c’ eravamo solo noi blogger, ma, come avrai anche tu notato, tanti altri cittadini anonimi che sono arrivati, hanno sostato, hanno chiesto, e dopo una breve sosta partecipativa, si sono allontanati.
    Quindi ti meriti, per quello che può ben valere,il mio semplice grazie unitamente ad un logico, brava!
    Franco

  2. 2 Valeria Bellagamba Ago 8th, 2008 at 4:11 pm

    Grazie di cuore franco!
    Per la partecipazione e per il tuo commento.

    Anche io sono rimasta piacevolmente sorpresa dall’assenza di retorica e gesti “trionfalistici”, c’è stata “solo” la presenza di persone comuni desiderose di esprimere e condividere alcuni fondamentali valori…. l’ho trovato davvero toccante, mai mi sarei aspettata un momento di così profondo raccolgimento e di silenziosa ma molto sentita solidarietà….

Lascia un commento