Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Archivio

Online



CENTRALE FOTOGRAFIA VIII edizione “DUO” Fano 9-10-11-12 giugno 2016

La rassegna Centrale Fotografia nel 2015Dal 9 al 12 giugno 2016 a Fano l’immagine fotografica torna ad essere protagonista con la VIII edizione di Centrale Fotografia, rassegna annuale di eventi a tema sulla fotografia e l’arte contemporanea, a cura di Luca Panaro e Marcello Sparaventi.

La rassegna è organizzata dall’Associazione Culturale Centrale Fotografia, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Fano, con la compartecipazione del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa delle Marche e con il contributo di Caffè Centrale, Hotel de La Ville, Ristorante la Liscia – Da Ori, Omnia Comunicazione.

Il titolo scelto quest’anno, “Duo”, suggerisce un’attenzione particolare verso gli artisti che lavorano in coppia, che condividono quindi non solo l’esperienza artistica, ma anche la vita privata. Riteniamo interessante far conoscere al nostro pubblico, che ci segue con passione da anni, questo particolare modo di operare. Questo sarà possibile mediante incontri con gli autori, mostre, conferenze, installazioni, presentazioni di libri, momenti di riflessione sulla fotografia e l’arte contemporanea.

Negli anni precedenti la rassegna ha ricordato la Scuola Fotografica Marchigiana: Mario Giacomelli, Giuseppe Cavalli e Luigi Crocenzi (2009), in seguito ha ospitato importanti artisti come Franco Vaccari e Olivo Barbieri (2010), Mario Cresci e Paola Di Bello (2011), Alessandra Spranzi e Paolo Ventura (2012), Andrea Galvani e Paola De Pietri (2013), Davide Tranchina e Fabio Sandri (2014), Robert Gligorov e Adrian Paci (2015).

Gli ospiti d’onore di quest’anno sono due coppie di affermati artisti contemporanei: Botto e Bruno e Cuoghi Corsello. Come tradizione si racconteranno al pubblico in conferenze dal taglio retrospettivo, capaci di trasmettere il senso e l’evoluzione della loro produzione nel tempo. Gli incontri con gli ospiti d’onore, nella suggestiva cornice della Ex Chiesa di San Francesco, sono accompagnati da proiezioni d’immagini e arricchiti dal dibattito col pubblico, alimentando il dialogo e favorendo la comprensione di una ricerca visiva spesso complessa e articolata.

Gianfranco Botto (1963) e Roberta Bruno (1966), entrambi di Torino, formano il duo artistico Botto e Bruno. Si esprimono soprattutto attraverso fotografia, video e installazione, le loro immagini mostrano per­iferie urbane des­o­late in cui cieli cupi, edi­fici dismessi e luoghi degra­dati con­cor­rono a creare un’atmosfera di soli­tu­dine. In questi sce­nari la pre­senza umana è rap­p­re­sen­tata da gio­vani fig­ure soli­tarie, dal volto spesso nascosto, che si aggi­rano tra rovine e detriti. Queste fotografie sono spesso allestite sotto forma di grandi wall­pa­per che rive­stono pareti e pavi­menti degli spazi espos­i­tivi. L’immaginario cin­e­matografico e quello musi­cale con­tem­po­ra­neo hanno un peso ril­e­vante nella loro opera, dove tal­volta com­paiono esplic­iti rifer­i­menti.

Monica Cuoghi (Mantova 1965) e Claudio Corsello (Bologna 1964) formano il duo artistico Cuoghi Corsello. Dagli albori della loro ricerca si caratterizzano per la sperimentazione di forme inedite di occupazione artistica degli spazi urbani, allora come oggi, densi di ibridazioni di tecniche e materiali: musica, video, performance, disegno, scultura, installazione. Anche le fotografie ricoprono un ruolo importante nella loro ricerca, realizzate negli ex-spazi industriali occupati e riportati a una nuova vita, hanno generato nel tempo un immenso archivio personale. Gli artisti fanno risaltare in termini emozionali i più piccoli dettagli che percepiscono dalle esperienza quotidiane, favorendo rapporti e connessioni fino a quel momento imprevedibili.

Tra gli eventi di questa edizione di Centrale Fotografia la mostra “Dummy Photobook”, che ha come protagonisti più di cinquanta libri fotografici realizzati da altrettanti autori in seguito a un laboratorio di progettazione editoriale. Questa esposizione è allestita all’interno della Chiesa di San Pietro in Valle, così come l’opera fotografica di Niko Giovanni Coniglio intitolata “Daniela, ritratto di mia madre”, e l’installazione di Marcello Diotallevi “Gocce”. Tra gli altri appuntamenti la presentazione del terzo volume “Generazione Critica” che argomenta di “Fotografia, arte e tecnica” (Danilo Montanari Editore, Ravenna 2016) e la presentazione del libro “Le Marche tra parola e immagine” a venti anni dalla prima pubblicazione (Motta Editore, 1996).

A conferma dell’attenzione rivolta al libro d’autore, si segnala la presenza di un apposito spazio dedicato alle proposte editoriali italiane ed estere, promosse da Libreria Mondadori.

Tutte le iniziative della rassegna sono a ingresso gratuito.

1 Risposta a “CENTRALE FOTOGRAFIA VIII edizione “DUO” Fano 9-10-11-12 giugno 2016”


  1. 1 dario petrolati Giu 9th, 2016 at 8:30 am

    Spero
    desidero
    riuscire
    stavolta
    ritornare
    giù
    per vedere
    sentire
    il calore
    delle mie lontane parti..

    Vedrò
    avere almeno un tempo
    per soddisfare
    questo mio enorme desiderio..

    Grazie
    per avermi informato
    avvertito
    mentre
    frattanto Vi arrivano
    miei dovuti pensieri

    Auguri..

    cari amici..

    dario.