Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

novembre: 2014
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Archivio

Online



Una nuova rubrica letteraria su Radio Monk: A la p’dossa

Cari amici di Librisenzacarta, siamo lieti di annunciarvi una nuova nascita editoriale che ci riguarda: gli amici della web radio senigalliese Radio Monk ci hanno voluto intervistare finendo per coinvolgerci nelle loro marachelle più o meno dialettali. E così è nata la nuova rubrica letteraria “A la p’dossa – Ozi letterari senigalliesi”, che sarà curata dai sottoscritti Andrea Bacianini e Antonio Maddamma. Il nostro obiettivo sarà quello di esplorare, un po’ a modo nostro e un po’ nell’ironico stile degli amici di Radio Monk, il mondo culturale e letterario marchigiano. Le puntate, impegni degli ospiti permettendo, avranno cadenza all’incirca quindicinale.
Potete ascoltare questa puntata “numero 0” in podcast sul canale Spreaker di Radio Monk o cliccando qui sotto grazie al lettore audio fornito dallo stesso canale.

In questa puntata abbiamo chiacchierato insieme all’amico Giuseppe D’Emilio con i padroni di casa Leonardo Barucca e Simone ‘Quilly’ Tranquilli dell’antologia di racconti MarcheNoir (Italic Pequod).

La nostra gestione è stata inaugurata ospitando il più importante scrittore marchigiano di fantascienza, vincitore del premio Urania nel 2009, Alberto Cola, da pochi giorni in libreria con un romanzo di genere noir intitolato La notte apparente (Curcio). Il sottotitolo che è scaturito dal dialogo in radio, potrebbe essere: le cicatrici vincono sempre.

“Daniel è un sicario di professione. Di quelli che non hanno avuto altra scelta se non seguire la seduzione della morte.
Poi arriva la chiamata che non si aspetta, quella che non è come le altre, quella capace di scoperchiare tombe e far sanguinare ricordi.
L’appuntamento è a Baita Sole, prima di Natale. Si prevede bufera. A chiedergli di venire è Rachele, l’unica che abbia davvero avuto un senso nella sua vita. L’unica che ha ancora un motivo serio per far ritrovare tutti gli amici persi da tempo, in una di quelle riunioni create giusto per raccontarsi menzogne.
Daniel scoprirà, col cadavere di Rachele tra le braccia, di avere solo una manciata di ore per chiedere il conto al passato. Perché il passato ha i denti, e i denti mordono.
E i morsi, Daniel lo sa bene, fanno male.”

Ed ecco la seconda puntata.

Alberto Cola è nato e vive a Tolentino. Dopo aver collezionato numerosi premi per i suoi racconti di fantascienza, tra i quali il trofeo RiLL e il Premio Italia, ha conquistato nel 2009 il prestigioso Premio Urania col romanzo Lazarus, edito l’anno seguente da Mondadori. Nel 2011 è uscita una raccolta di suoi racconti al titolo Mekong (Delos Books) introdotta dalla lusinghiera prefazione di Valerio Evangelisti.

 

1 Risposta a “Una nuova rubrica letteraria su Radio Monk: A la p’dossa”


  1. 1 Giuseppe Di Mauro Nov 17th, 2014 at 5:49 am

    Cari Andrea e Antonio,siete bravissi!augur affettuosi e grandi Beppe

Lascia un commento