Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivio

Online



Umbrialibri 2010

 

Comunicato stampa

Umbrialibri 2010, Perugia, 10-14 Novembre

La XVI edizione di UmbriaLibri si terrà a Perugia dal 10 al 14 novembre e prevede un programma composto da oltre 130 appuntamenti, tutti gratuiti, incontri e dibattiti, presentazioni di libri, conferenze, tavole rotonde, reading, seminari, iniziative per bambini e ragazzi, nonché performance musicali e teatrali.

Il tema che legherà gli appuntamenti della manifestazione sarà “W l’Italia”, un omaggio al nostro Paese alla vigilia dello storico anniversario dei 150 anni dall’Unità d’Italia. A riguardo si svolgerà martedì 9 novembre l’Anteprima Perugia nell’Unità d’Italia con gli studenti delle scuole cittadine e le loro riflessioni sul contributo di Perugia al processo unitario nazionale.

Si partirà con Aspettando UmbriaLibri, sabato 6 novembre, con il concerto Fratelli d’Italia de I Solisti di Perugia, per proseguire con il filosofo,  ex sindaco di Venezia, Massimo Cacciari e le sue riflessioni pubbliche sul Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’italiani di Giacomo Leopardi.

Tra le molteplici presentazioni di libri e romanzi Umbrialibri ospiterà quella di L’occhio di Cordio. Le opere di Nino Cordio, le testimonianze a cura di Francesco Cordio con l’eccezionale intervento dello scrittore, sceneggiatore e regista Andrea Camilleri e del cantautore Daniele Silvestri.

Presenterà il suo ultimo libro Terre profanate. Viaggio nel cuore della mafia, lo scrittore e giornalista David Lane che, con l’assessore ai Beni e Attività culturali della Regione Umbria Fabrizio Bracco, Loris Nadotti e Luciano Violante, affronterà lo scottante tema della mafia nelle sue diverse forme regionali e sull’impatto che la presenza mafiosa ha sul popolo del sud e sull’economia delle regioni dove è radicata.

Il giornalista e critico teatrale del Corriere della Sera Franco Cordelli presenterà il suo romanzo La marea umana con l’intervento del critico letterario Arnaldo Colasanti.

Tanti gli scrittori presenti, da Andrea Pennacchi, vincitore del Premio Strega 2010 con il romanzo Canale Mussolini, a Milena Agus, e poi ancora Alberto Asor Rosa, Chiara Valerio, Anna Maria Farabbi, Sandra Petrignani, Carlo De Amicis, Angelo Guglielmi e Rosa Matteucci, che con il critico e saggista Filippo La Porta presenta il suo ultimo romanzo Tutta mio padre.

Interessanti spunti di riflessione potranno scaturire dalle numerose tavole rotonde della manifestazione, tra cui Gli anni Dieci, visioni e versioni sui primi dieci anni del secolo e del millennio con l’intervento dei professori Pietro Clemente, Carlo Donolo e del saggista e critico letterario e cinematografico Goffredo Fofi, introdotti e coordinati da Piergiorgio Giacchè, docente di Antropologia del teatro e dello spettacolo all’Università di Perugia.

Italia del nord. Italia del sud. Italia di mezzo sarà il tema affrontato nella tavola rotonda a cui parteciperà, insieme all’editore Carmine Donzelli e agli storici Ercole Sori e Renato Covino, il giornalista e scrittore Pino Aprile, autore del recente successo editoriale Terroni, dove si rintraccia nel Risorgimento la causa dei mali del sud.

Gli appuntamenti continuano per il corso delle 5 giornate, attraversando i temi più diversi, dalla politica all’urbanistica, dalla filosofia alla economia.

Carlo Galli, professore di Storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna, partecipa con Antonio Gnoli e Luigi Cimmino, ad un confronto su Legalità e legittimità.

Città senza cultura.Intervista sull’urbanistica è il titolo del libro di Giuseppe Campos Venuti, curato da Federico Oliva, che sarà presentato da Franco Marini con la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

Intorno al libro Pensiero vivente. Origini e attualità della filosofia italiana di Roberto Esposito, dibatteranno, con l’autore, Massimo Donà, Roberto Gatti, Sergio Givone, Antonio Gnoli e Toni Negri.

Maurizio Franzini, professore ordinario di Politica economica nell’Università di Roma La Sapienza, presenta il suo libro Ricchi e Poveri. L’Italia e le disuguaglianze (in)accettabili, con gli interventi del senatore Mauro Agostini, del vice direttore del Corriere della Sera Massimo Mucchetti e del Vescovo di Terni, nonché consigliere spirituale della Comunità di Sant’Egidio, Vincenzo Paglia. Il libro ripercorre, in modo rigoroso e documentato, i cambiamenti intervenuti nella distribuzione dei redditi negli ultimi anni e i meccanismi più profondi del fenomeno.

Come ogni anno, la manifestazione propone incontri e spettacoli che fanno di UmbriaLibri una ricca ed articolata offerta culturale per la regione.

Tra i tanti ospiti di rilievo, ci saranno quest’anno il giornalista e conduttore televisivo Riccardo Iacona con L’Italia in presa diretta e l’attore Paolo Rossi con una conferenza-spettacolo dal titolo L’eccezione come regola.

Tra gli spettacoli, Il Teatro delle Albe presenterà Canzone degli F.P e degli I.M di Elsa Morante, la compagnia Zoe Teatro andrà in scena con VI e VE. Metalogo nel regno delle ombre di Marco Martinelli ed ancora il laboratorio di cultura teatrale LIMINALIA proporrà lo show Addio Scuola, il blues della lezione dimenticata di Francesco Torchia.

La pièce musicale Copulo Ergo Sum di Rossano Emili e Manuele Morbidini,  prevede la lettura  di brani del poeta e scrittore Edoardo Sanguineti.

Ospiti di UmbraLibri sono quest’anno le Edizioni dell’Asino, casa editrice ispirata da Goffredo Fofi e diretta da Giulio Marcon con tre giornate in cui si propongono riflessioni ed approfondimenti sulla centralità dell’educazione, culturale, morale e civile.

All’interno della manifestazione si svolgerà anche  il VII Forum del Libro e della promozione della lettura “Leggere per crescere”, un focus annuale, promosso dalll’Associazione Forum del Libro e dai Presìdi del Libro con il contributo della Compagnia di San Paolo, sulle modalità di promozione, organizzazione e diffusione della lettura, che coinvolgerà, in un confronto a più voci, autorevoli personalità della cultura italiana.

Si ripete, anche quest’anno, Umbrialibri Noir, con momenti di confronto su questo sempre più seguito genere letterario e la presentazioni di libri, tra i quali Non fare la cosa giusta di Alessandro Berselli a cui sarà consegnato il premio “Giovani lettori – Memorial Gaia Di Manici Proietti”.

Con la collaborazione del  POST, Umbrialibri 2010 offre uno spazio Junior, per i bambini dai 7 ai 10 anni, con laboratori di promozione della lettura e con letture animate e musicate.

Alla sua seconda edizione, Storie Sottobanco è il titolo del concorso letterario per ragazzi tra i 13 e i 18.  I concorrenti sono stati invitati, quest’anno, a scrivere un racconto liberamente ispirato al tema-guida “W l’Italia!”, scelto per Umbrialibri 2010, e contemporaneamente a leggersi reciprocamente, partecipando al concorso anche con una piccola “critica letteraria”.

I racconti che avranno ricevuto i punteggi più alti dagli stessi concorrenti-lettori saranno valutati da una Commissione di Esperti, che dovrà anche giudicare le recensioni. I testi finalisti, saranno presentati pubblicamente nel corso della manifestazione e contemporaneamente pubblicati nel sito www.umbrialibri.com, per poi essere in un secondo tempo pubblicati in un quaderno a stampa.

Immaginario festival, che prenderà il via a Perugia a seguire immediatamente UmbriaLibri, parteciperà alla manifestazione anticipando alcuni appuntamenti interessanti, quale – tra gli altri –  la presentazione di Panta. BlobGuglielmi, con il critico letterario e protagonista della rivoluzione culturale di RAI3  Angelo Guglielmi, il direttore editoriale della Bompiani Elisabetta Sgarbi, il critico cinematografico Enrico Ghezzi, lo scrittore Antonio Scurati, il disegnatore satirico e scrittore Sergio Staino.

Tante e tutte interessanti le proposte degli editori locali all’interno della Mostra Mercato dell’editoria umbra, che si svolgerà tra il Centro Servizi “G.Alessi” nella centrale via Mazzini e la Sala Lippi dell’Unicredit in corso Vannucci, e dove si susseguiranno giorno per giorno le presentazioni delle numerose novità editoriali prodotte in Umbria.

Merita una particolare attenzione la mostra mercato degli editori umbri, all’interno della quale l’Associazione Editori Umbri ospita l’Associazione Editori Abruzzesi, poiché in un momento difficile per le imprese evidenzia non solo il consolidamento di proposte editoriali sui terreni classici della storia locale, dei libri d’arte e di documentazione dei beni culturali, delle tradizioni e del saper fare, ma comprende i nuovi sentieri dell’editoria digitale e dei nuovi supporti e piattaforme. Come si può vedere in dettaglio nel programma è significativa la ricchezza di libri anche sui versanti della narrativa e della poesia, con diverse proposte di giovani autori.

Come di consueto, sono anche previste presentazioni di libri e momenti di confronto su tutto il territorio regionale: da Assisi a Terni, da Gubbio ad Allerona, da Magione a San Giustino.

Per informazioni:

Info Point

Tel. +39.075.393311

Cell. +39.331.4769821

Ufficio Stampa

Il Filo di Arianna

Tel. +39.075.5055807

Cell. +39.334.6942401- +39.339.3399594

e-mail: federica@ilfilodiarianna.biz

0 Risposte a “Umbrialibri 2010”


  1. Nessun commento

Lascia un commento