Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivio

Online



La Punta della Lingua 2009

Fontana delle 13 cannelle - Ancona

La Fontana delle 13 cannelle ad Ancona
Foto di Andrea Balducci (cc-by-sa-2.0)

Giunto quest’anno alla quarta edizione, torna puntuale e ricco di eventi ed ospiti d’eccezione il “Poesia festival – La Punta della Lingua 2009”.

Si comincia giovedì 4 giugno alle ore 10.00 alla Rotonda di Senigallia con il Poetry Slam delle scuole, una gara di poesie fra studenti delle scuole superiori delle Marche, cui farà da pendant ad Ancona alle ore 21.30 presso Lascensore jazz club (zona Passetto) il Facebook Poetry, una gara fra poeti collegati on-line che si sfideranno con un componimento che prevede per tutti un primo ed un ultimo verso di cesura e la possibilità di sviluppare liberamente in 10 versi e 40 minuti di tempo il proprio componimento. Spetterà al pubblico, anch’esso collegato on-line, votare la poesia vincitrice su una bacheca dedicata all’evento del popolare social network. Le poesie “a richiesta” saranno lette nel corso della stessa sera dall’attrice Rosetta Martellini.

Venerdì 5 giugno alle ore 21.30 al Cinema Azzurro di Ancona (Via Tagliamento, 39) il regista e sceneggiatore padovano Carlo Mazzacurati presenterà il suo documentario Ritratto di Andrea Zanzotto, edito nel 2000 da Fandango: un’intervista, mediata dal talentuoso Marco Paolini, del grande vecchio di Pieve di Soligo, uno dei massimi autori della poesia contemporanea.

Sabato 6 giugno alle ore 18.30 alla Libreria Metro’ di Ancona (Via Marsala, 15) la poetessa Barbara Coacci presenterà il suo libro Nessuna Nuova, edito dalla Camera Verde di Roma; alle ore 21.30 all’Anfiteatro Romano di Ancona il consueto appuntamento con Poeti d’antologia con letture di Andrea Inglese, Mario Benedetti e Jolanda Insana ed interventi musicali di Paolo F. Bragaglia.

Domenica 7 giugno alle ore 14.00, per Poesia in trasferta, una carovana poetica partirà da Ancona in direzione Pennabilli, luogo di elezione e cittadina d’adozione del poeta santarcangiolese Tonino Guerra, per una visita al maestro. Prevista una tappa, prima del ritorno ad Ancona, presso l’osteria La Sangiovesa di Sant’Arcangelo di Romagna, luogo della memoria e gelosa custode di testimonianze guerriane.

Chiuderà la rassegna domenica 14 giugno alla Mole Vanvitelliana di Ancona alle ore 21.30 l’autore e attore comico bolognese Alessandro Bergonzoni con D’istanti, letture e pensieri fra Bergonzoni e il Futurismo.

Informazioni:
Associazione Nie Wiem
www.niewiem.org

6 Risposte a “La Punta della Lingua 2009”


  1. 1 DARIO PETROLATI Giu 3rd, 2009 at 7:58 am

    ero do frettissima
    Valeria e non ho spedito
    solo volevo complimentarmi per l’iniziativa
    prima o poi qualcuno o tanti si desteranno
    ciao
    dario.

  2. 2 DARIO PETROLATI Giu 5th, 2009 at 7:18 am

    A Fahrenheit ieri radio tre nel pomeriggio ha trasmesso una bella intervista et dotta con nomi e cognomi
    ” la punta della lingua” paesi e paesetti
    avrei desiderato sentissi in diretta
    E’ stata vera emozione che avrei voluto condividere.
    Cari saluti,
    ciao Valeria
    dario.

  3. 3 Valeria Bellagamba Giu 5th, 2009 at 2:43 pm

    Grazie per tutte le informazioni e gli aggiornamenti

  4. 4 DARIO PETROLATI Giu 6th, 2009 at 7:55 am

    Non mi diletto
    è solo sfogo
    tengo un blog sul quale verso emozioni e pensieri
    le chiamano poesie
    Luisa Campanella nella sua lucidità ha definito il mio stile o cervello l’affronto alla vita :
    dario al femminile
    ha capito senza che mi giustificassi
    che sono affascinato
    interessato
    terrorizzato dalla mente femmina
    gli occhi
    i pensieri di una donna
    sono sempre “diversi”
    “potenti”

    la mente della donna può far girare e fermare il mondo quando vuole

    Femmina è mistero.
    dario.

  5. 5 DARIO PETROLATI Giu 7th, 2009 at 7:13 am

    Di conseguenza
    ho votato donna
    Ieri Valeria sono andato a votare
    solo profondo disagio
    mi vergogno
    non capisco
    mezza Italia ride guarda non si vergogna
    non capisco

    Una cosa ho notato Valeria

    la gente guarda i manifesti
    la gente non sa leggere

    siamo alle figurine
    quelli che chiamano “leon” giù a Senigallia in dialetto
    le Panini

    la gente guarda le figure dei pessimi – orribili manifesti

    Brutti tempi e non solo da noi
    a livello globale

    Torniamo alle note ai nostri libri

    mai complici.
    auguri Valeria
    spero non averti irritato con ‘sto fuori tema apparente
    dario.

  6. 6 ghattinaJN Gen 13th, 2010 at 8:53 pm

    bella la fontanaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:):):):)