Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Archivio

Online



I dialettali senigalliesi e il teatro

L’Associazione Culturale La Fenice di Senigallia ha appena pubblicato un volume dedicato agli scrittori dialettali senigalliesi che ha come tema il teatro. “Scrittori dialettali senigalliesi – Il teatro” è una antologia che comprende brani delle opere di Nicola Leoni, Flora Manoni Rougier, Renata Sellani, Vinicio Mandolini, Nanda Tenenti Moroni, Quartilio Mancini, Edda Manoni Pagliari, Angelo Cicconi Massi, Wilma Durpetti, Giuliano Bedini, Carlo Casci Ceccacci, Graziella Urbinelli, Luigi Schiaroli, Sandro Casagrande, Laura Nigro, Renzo Colombaroni, Teatro alla Panna, Leonardo Barucca, Simone Tranquilli, Andrea Scaloni.

Una parte del volume è dedicata agli scultori locali, introdotti da una presentazione del direttore del Museo dll’Informazione – Musinf prof. Carlo Emanuele Bugatti. Per ciascun artista sono pubblicate tre foto di opere. Gli scultori presenti nel libro sono: Gabriele Bonazza, Alfio Castelli, Silvio Ceccarelli, Enrico Mazzolani, Guido Rossini, Romolo Augusto Schiavoni.

Nel volume è presente anche un articolo del prof. Giuliano Bonvini che traccia la storia del teatro dialettale in Italia, argomento poco trattato nelle storie del teatro pubblicate in Italia. I testi critici sono di Leonardo Badioli. La grafica del volume è stata curata da Franco Fileri, che ha realizzato anche una acquaforte che verrà abbinata alle prime copie del volume.. La direzione dell’opera è di Domenico Pergolesi.

La presentazione ufficiale del libro si terrà mercoledì 20 aprile all’Auitorium San Rocco di Senigallia, alle ore 17:30, alla presenza del sindaco Maurizio Mangialardi.

Durante la presentazione verranno lette alcune pagine di teatro dialettale dalla Compagnia “I dialettanti” diretta da Renzo Colombaroni e da Angelo Cicconi Massi.
La cittadinanza è invitata. Ingresso libero.

Il libro è in vendita a Senigallia, presso le librerie Io book e Mallucci.

0 Risposte a “I dialettali senigalliesi e il teatro”


  1. Nessun commento

Lascia un commento