Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

ottobre: 2012
L M M G V S D
« Set   Nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivio

Online



Sentieri di Notte di Giovanni Agnoloni

Esce oggi “Sentieri di notte” (Galaad Edizioni), il primo romanzo di Giovanni Agnoloni. Il libro sarà presentato oggi a Roma, alle 18.00, al Centro Culturale Elsa Morante (in Piazzale Elsa Morante), in occasione della NeXT-Fest, il festival del movimento connettivista, con la partecipazione dell’autore e dello scrittore Francesco Verso, Premio Urania 2008.

“Sentieri di notte”  (Galaad Edizioni, Collana Larix), segna l’esordio narrativo di Giovanni Agnoloni, già autore di saggi su J.R.R. Tolkien e traduttore.
Siamo di fronte a un romanzo fantascientifico dalle tinte gialle e filosofiche, denso e carico di significati profondi.

Che energia è racchiusa nel Chakra del Castello di Cracovia? E chi è Luther, l’androide che una notte del settembre 2025 si sveglia sulle sponde del Lago di Lucerna con accanto a sé il corpo del suo creatore? Un mistero si profila su un’Europa messa sotto scacco dalla Macros, multinazionale informatica che da Berlino ha preso il potere, privando il continente di internet e dell’energia, mentre a Cracovia un’enigmatica nube bianca avanza inglobando la città. La salvezza sta nel cuore di quella nebbia, attraversata da uno studioso irlandese di teologia in cerca del suo passato, e nel viaggio verso la Polonia di Luther e del programmatore cieco Christoph Krueger.

Un romanzo viscerale, figlio della poetica del Connettivismo, avanguardia italiana le cui origini affondano nel Cyberpunk americano, ma anche nel Crepuscolarismo e nel Futurismo. Una storia frutto di una lunga e seria ricerca spirituale condotta dall’autore, che mira al ritorno alla Fonte, a una fusione con la radice dell’Essere. Un viaggio viscerale tra l’Ombra e la Luce, che passa per territori sondati dalla psicologia junghiana ed esplora la topografia di due grandi capitali della storia d’Europa, Berlino e Cracovia, fino ad affacciarsi sugli inquietanti ma suggestivi scenari dell’intelligenza artificiale e della post-umanità.

“Sentieri di notte” è anche il primo romanzo della collana “Larix”, diretta da Davide Sapienza. Dopo Nel cuore della Groenlandia di Fridtjof Nansen (2012) e prima di un’antologia inedita di scritti di Barry Lopez curata da Davide Sapienza in uscita nel 2013, quest’opera contribuisce a tracciare la visione della Collana che è dedicata all’esplorazione in senso geografico, umano e letterario.

L’opera è fin da ora prenotabile sul sito dell’editore, www.galaadedizioni.com.
Dal 26 ottobre in tutte le librerie italiane.

 

2 Risposte a “Sentieri di Notte di Giovanni Agnoloni”


  1. 1 katinkawonka Ott 27th, 2012 at 9:49 pm

    sembra promettente!
    un saluto

  1. 1 La casa degli anonimi at LibriSenzaCarta Pingback su Dic 18th, 2014 at 12:01 am

Lascia un commento