Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivio

Online



Incontro con Laura Boldrini – Il podcast

Pubblichiamo la registrazione audio (podcast) dell’incontro con Laura Boldrini, portavoce dell’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati, lo scorso 30 luglio alla Rotonda a Mare di Senigallia, per la presentazione del suo libro Tutti indietro (Rizzoli Editore), nell’ambito della rassegna letteraria e di incontri Ventimila righe sotto i mari, organizzata dalla Biblioteca Comunale Antonelliana.

L’incontro è stato introdotto dall’Assessore ai Turismi Massimo Colocci e condotto dal giornalista di Avvenire Luca Liverani. Letture di tratti brani dal libro a cura di Mauro Pierfederici.

La presentazione è stata arricchita dalla testimonianza di Saied, giovane afghano profugo in Italia.

Il podcast ha una durata di 1 ora e 24 minuti circa.

2 Risposte a “Incontro con Laura Boldrini – Il podcast”


  1. 1 dario petrolati Ago 11th, 2010 at 11:26 am

    Tutti indietro-
    Mi è sembrato stucchevole il solito sguardo alla Rotonda,anzi mi ha dato un pò fastidio anche perchè sempre la si nomina assieme a Bongusto come se la Rotonda sul mare l’avesse scritta lo stesso.
    Io da ragazzo conobbi Bongusto ch’era ai primi passi dalla sua scappata -fuga- da Campobasso e sempre cantava una rotonda etc.,
    era una vaga Rotonda scritta già e non pensava il ragazzo a Senigallia-
    Ora la nostra Rotonda ha la propria storia scalognata e metterla assieme a Bongusto ogni volta mi sembra oltre che superficiale anche leggermente menzoniero.
    Ma non importa-
    Ciò che mi preme invece e mi colpisce è la voce modesta di donna quasi normale come se parlasse di cose leggere anche se sanno di sangue,della Boldrini.
    Leggere il suo libro vederla per tv mentyre ne parla e sentirla ora mi innervosisce ed umilia come se fossi spettatore indifferente.

    La Storia esaltante di questa Donna sensibile e coraggiosa ogni volta mi rattrista commuove tocca ogni corda della mia mente e dell’animo.

    Non credevo potesse “una donna” in quel Posto raccontare dire cose terribili e soluzioni nobili per risolvere almeno in parte la vergognosa avventira di gente che sfugge la morte in mare.

    Poichè le cose vere non si sanno questo libro sarebbe giusto piazzarlo nelle biblioteche scolastiche chè almeno i giovani sappiano conoscanola vera verità.

    Onore ed un grazie a Laura alla sua sensibilità al suo coraggio.
    Agli organizzatori dell’incontro il mio più vivo e sentito ciao misto ad abbraccio fraterno.

    dario.

  1. 1 I podcast estivi at LibriSenzaCarta Pingback su Ott 3rd, 2010 at 11:17 pm

Lascia un commento