Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

ottobre: 2008
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio

Online



Un quarto di millennio

Con grandissimo ritardo, dovuto a dei problemi tecnici del sito, pubblichiamo finalmente il podcast della conferenza tenuta da Flavio Solazzi la scorsa estate in occasione delle Giornate antonelliane.

Giornate Antonelliane 2008

Giornate antonelliane 2008

Tanti sono gli anni trascorsi dalla fondazione della Chiesa adiacente al Palazzo Antonelli, successivamente per linee ereditarie divenuto Castracane-Augusti. Un cultore delle tradizioni avite, sinceramente devoto cattolico, grande comunicatore quale Giovanni Martinez Augusti, bene ha fatto a volere celebrare la pluricentenaria ricorrenza con una rigorosa e al contempo amabilissima S. Messa in Latino, accompagnata da un coro di straordinarie voci.

La registrazione che abbiamo messo sul blog è la riproduzione esatta di quanto detto all’interno della chiesa prima dello svolgimento del Sacro Rito. La voce di Giovanni, che si muoveva non vicino al microfono, risulta ondivaga; più comprensibile la mia, che però ha veicolato diverse “sviste”: il Siena è stato denominato Francesco anziché Ludovico, i due Cardinali dati per fratelli, l’insediamento degli Antonelli a Senigallia indicato all’inizio giustamente nel 1629 e successivamente spostato di un secolo. Ne sono alquanto rammaricato.

Questo però nulla toglie al solare ricordo di un pomeriggio benedetto dalla amenità dei luoghi e dalla piacevolezza e amabilità di tutti gli intervenuti, che mi sento di ringraziare una ad uno, padrone di casa compreso.

2 Risposte a “Un quarto di millennio”


  1. 1 DARIO PETROLATI Ott 21st, 2008 at 7:45 am

    Oggi gli studenti scendono in piazza.
    Quì a Padova c’è malore confusione impreparazione paura per un nebbioso futuro.
    I docenti gli assistendi ognuno avanza ipotesi diritti doveri sgualciti.
    Eppure nel mondo dello studio ove si pensa anche ci sono momenti in
    cui necessiterebbe una pausa di riflessione.
    Oggi per esempio se il mondo della cultura violata si fermasse un poco a riflettere e commentare con onestà la scomparsa di Vittorio Foa molti giovani e non avrebbero una occasione per comprendere cosa significa “vivere”.
    dario.

  1. 1 Tornano le Giornate Antonelliane at LibriSenzaCarta Pingback su Dic 19th, 2008 at 5:20 pm

Lascia un commento