Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

giugno: 2008
L M M G V S D
« mag   lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio

Online



La Punta della Lingua – Ancona Poesia Festival

L’edizione 2008 del Poesia Festival LA PUNTA DELLA LINGUA 2008 si terrà ad Ancona dal 5 all’8 giugno.

L’estate anconetana comincia in versi. Prende il via giovedì 5 “La Punta della Lingua 2008” la terza edizione del Poesia Festival promosso dall’associazione culturale Nie Wiem onlus – in collaborazione con Regione Marche, Provincia e Comune di Ancona, Csv e grazie a Adriatico Mediterraneo, Parco del Cardeto, ‘Mangiare bere uomo donna’ e ‘Lascensore jazz Club’ – che fino a domenica 8 animerà il capoluogo, aprendosi a contaminazioni internazionali, a dirompenti mix di poesia e musica, poesia e immagine, poesia e danza (persino!) con momenti di “spettacolo” in anteprima assoluta e la possibilità di ascoltare alcune delle più importanti voci della poesia italiana contemporanea.

Un programma, quello del Poesia Festival di quest’anno, che ha un occhio di riguardo ai giovanissimi, e, non a caso, comincia proprio da loro. Giovedì alle 10 infatti, al Parco del Cardeto (in caso di maltempo al Liceo scientifico Galilei) si terrà il “Poetry slam delle scuole”: una gara ludica di poesia fra studenti delle superiori, guidata da Luigi Socci, direttore artistico del Festival, qui in veste di “Slam Master”, ovvero di conduttore della singolare competizione.

A sfidarsi “a colpi di versi”, saranno studenti provenienti da tutte le Marche di fronte a oltre 100 loro compagni, nei panni di spettatori, tutti coinvolti nei mesi scorsi nel progetto “Poesia di Classe”, approvato dalla Regione Marche per l’a.s. 2007/2008, nel corso del quale sono stati coinvolti in laboratori di poesia, coordinati da Valerio Cuccaroni e condotti da alcuni giovani poeti marchigiani (Loris Ferri e Franca Mancinelli nella provincia di Pesaro-Urbino, Lorenzo Franceschini, Valerio Cuccaroni, Natalia Paci e Francesco Accattoli nella provincia di Ancona, Lara Lucaccioni, Alessandro Seri e Renata Morresi nel maceratese, Massimo Gezzi ed Enrico Piergallini nell’ascolano). In palio, per il vincitore del Poetry slam, c’è un premio di 300 euro, offerto dal Parco del Cardeto.

Giovedì il Poesia Festival prosegue con altri appuntamenti di scena a ‘Lascensore jazz Club’ del Passetto: alle ore 20:30 un aperitivo “di verso” con il “Juke Box Poetico” dell’attrice Rosetta Martellini, che eseguirà poesie a richiesta con l’ausilio di un curioso marchingegno di sua invenzione; alle 21:30 “La poesia che si vede”, una selezione internazionale della nuova forma d’arte della video-poesia (filmati storici e novità provenienti da tutto il mondo); alle 22:30 breve intervallo con il “Juke Box Poetico” e a seguire c’è attesa per il “Poetry Party”, con il tedesco Rayl Patzak, direttamente da Monaco, il primo PJ europeo (Poetry Jockey) fautore dell’ibridazione fra musica dance, hip hop e poesia di tutti i tempi, da Shakespeare, Goethe e T.S. Eliot, fino alle più recenti tendenze della slam-, rap- e dub-poetry, che presenterà, per la prima volta in Italia, il suo originalissimo set poetico-musicale.

Assolute novità ed eventi particolari, quelli de La Punta della Lingua 2008, in serbo per tutto il week end. Venerdì 6 giugno alle 21:30 nella verde cornice del Parco del Cardeto è in programma “Cogli l’ottimo”: un cocktail di euforismi & aforismi di e con Alessandra Berardi, poetessa e umorista bolognese, fra gli autori della trasmissione Rai “l’Albero azzurro”, che presenterà il suo ultimo libro di aforismi.

Sabato 7 alle 21:30 invece, il Festival si sposta all’Anfiteatro romano per “Poeti da Antologia”, ovvero, letture di Gianmario Villalta, Giuliano Mesa e Patrizia Cavalli, con intermezzi musicali del polistrumentista serbo Aleksandar Caric.

Chiusura in grande stile, domenica 8, in cui la poesia sarà celebrata in due modi molto diversi. Alle 17 a Palazzo Camerata avrà luogo la tavola rotonda: “Fedeli alla linea (anche quando non c’è)”, per dibattere sull’esistenza di una vera e propria linea poetica marchigiana, con Massimo Raffaeli, Guido Garufi, Umberto Piersanti e Massimo Gezzi, interventi di Davide Nota, Alessandro Seri e Giampaolo Vincenzi, letture di Alessandro Catà, Maria Lenti, Cristina Babino e Francesco Scarabicchi, intervalli musicali del Maestro Fabrizio Alessandrini.

Alle 21:30, infine, ancora nella splendida scenografia dell’Anfiteatro romano andrà in scena “Voce senza figura”, un evento in anteprima assoluta costruito in collaborazione con il Festival “AdriaticoMediterraneo”: una lettura scenica su testi di Franco Scataglini, con la voce recitante di David Riondino e musiche di Giovanni Seneca eseguite dal vivo in ensemble.

In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno al coperto, nei luoghi indicati su www.lapuntadellalingua.it

In allegato la locandina e il programma dettagliato del Festival

Approfondimenti:
- Comunicato stampa sul sito Cultura Marche
- Sito dell’associazione Nie Wiem Onlus
- Articolo su Nazione Indiana

0 Risposte a “La Punta della Lingua – Ancona Poesia Festival”


  1. Nessun commento

Lascia un commento




Louis Vuitton Outlet Store Louis Vuitton Shoes Replica Buy Louis Vuitton Bags Online for Cheap HERE http://www.strategyland.com/wp-content/downloads/vuitton/Louis-Vuitton-Bags-On-Sale.php Louis Vuitton Shop Replica Louis Vuitton Bags for Cheap Buy Louis Vuitton Online Cheap Louis Vuitton Bags Outlet Cheap Louis Vuitton Replica Shoes