Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

settembre: 2007
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Archivio

Online



Si rafforza il “gemellaggio” Senigallia – Canino

Lo scorso giovedì 30 agosto Flavio Solazzi doveva tenere una conferenza a Senigallia dal titolo “Intrigo internazionale: i Bonaparte a Senigallia”. L’oratore si è infortunato proprio alla vigilia; nel momento – pur doloroso – una delle sue preoccupazioni maggiori è stata quella di non disattendere l’impegno preso con gli organizzatori dell’evento e le attese del pubblico, perciò l’ho sostituito io, sua moglie, che condivide costantemente tutte le sue ricerche.

L’incontro rientrava nell’iniziativa del Circolo di Iniziativa Culturale di Palazzo Mastai di Senigallia intitolato “Intermezzi di fine estate”, serie di appuntamenti dedicati alla cultura locale. Il Circolo pubblica la rivista “Sestante” e nell’ultimo numero riporta gli articoli, scritti a quattro mani da Flavio e me, già apparsi su “Canino 2008” (vedi ni 1 e 2, Anno I).

La conversazione ha preso l’avvio dalla morte di Alexandrine, avvenuta a Senigallia e annotata nel Libro dei Morti della Parrocchia del Portone; ha poi presentato un quadro generale con cenni (data l’ampiezza e la complessità dell’argomento) alla numerosa famiglia Bonaparte, sia quella di origine di Luciano sia quella dei discendenti.

Va sottolineata la gentilezza e la calorosa accoglienza degli abitanti di Canino, la diligente e quasi sacrale conservazione delle memorie legate ai Bonaparte e ai Valentini da mobile casino parte di chi ha salvato da eventi accidentali, che spesso accadono per varie vicende storiche, alcuni documenti.

La conferenza, ospitata nella bella cornice della Biblioteca Comunale Antonelliana della città marchigiana, ha riscosso molto interesse locale e ha rinsaldato il legame con Canino. Numerosi i presenti, vivo il dibattito, che negli interventi ha rilevato curiosità varie; è stata particolarmente apprezzata la partecipazione di alcuni discendenti di Luciano e Alessandrina Bonaparte: il Conte Antonio Valentini di Laviano, il Conte Lupo Bracci di Fano e il Marchese Claudio Honorati.

Veniamo ora a proporvi l’audio della conferenza su questo blog, in modalità podcast: chi vorrà potrà così scaricarlo da questo indirizzo e ascoltarsi i vari interventi in tutta comodità.

2 Risposte a “Si rafforza il “gemellaggio” Senigallia – Canino”


  1. 1 Valeria Set 26th, 2007 at 2:22 pm
  2. 2 gianna Mag 15th, 2008 at 3:39 pm

    Ottimo e interessante articolo. Sarei molto lieta di conoscere i nomi dei quattro figli di Alessandrina Maria e del conte Vincenzo Valentini, e sapere come si è arrivati all’ultimo erede conte Antonio Valentini. Grazie

Lascia un commento