Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

luglio: 2019
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivio

Online

Archive Page 3

Giorno della Memoria 2019

VIII Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”: il bando e la scheda partecipazione

 

 VIII PREMIO NAZIONALE DI POESIA

“L’ARTE IN VERSI”

Ideato, fondato e presieduto da Lorenzo Spurio

Art. 1 – ORGANIZZAZIONE

Viene bandita la ottava edizione del Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”, ideato, fondato e presieduto dal poeta e critico letterario Lorenzo Spurio e organizzato dall’Associazione Culturale Euterpe di Jesi.

Art. 2 – PATROCINI MORALI

Il Premio è patrocinato dalla Regione Marche, dall’Assemblea Legislativa della Regione Marche, dalla Provincia di Ancona e dai Comuni di Jesi, Ancona e Senigallia.

Art. 3 – PARTNERSHIPS

Il Premio gode del sostegno e della collaborazione esterna (partnership) di alcune associazioni culturali che condividono gli intenti di promozione e diffusione della cultura e le finalità del concorso: Associazione “Le Ragunanze” di Roma, Associazione “Centro Insieme Onlus” di Scampia di Napoli, Associazione Siciliana di Arte e Scienza (ASAS) di Messina, Associazione “Arte per Amore” di Seravezza (Lucca), Associazione “L’Oceano nell’anima” di Bari, Associazione “Orion” di Morano Calabro (Cosenza), Associazione “Africa Solidarietà Onlus” di Arcore (Monza-Brianza), Associazione “Caffè Convivio” di Caltagirone (Catania), Associazione “Il Faro” di Cologna Spiaggia (Teramo), Associazione “Poesia & Solidarietà Onlus” di Trieste e della collaborazione del Museo “Stupor Mundi” – Federico II di Jesi e del Museo Diocesano di Jesi.

Maggiori informazioni sul sito: www.associazioneeuterpe.com
In allegato bando integrale del Premio con scheda di partecipazione.

Arti al Castello e concorso letterario “Un ricordo”

Al Castello del Cassero di Camerata Picena (An) torna l’evento “ARTI al CASTELLO“, giunto alla VII edizione, con sei serate di Poesia, Narrativa, Teatro, Musica in due finesettimana: 7-8-9 dicembre e 14-15-16 dicembre 2018.

Nell’ambito dell’evento è organizzato il concorso di poesia e narrativa “UN RICORDO…”, riservato agli autori marchigiani. I partecipanti potranno inviare una poesia o un racconto breve su un ricordo di persone o fatti che hanno inciso nella loro vita.

Le opere (inedite) vanno inviate entro il 3 dicembre 2018. La premiazione si terrà presso venerdì 7 dicembre 2018, ore 16,30, presso Castello del Cassero.

REGOLAMENTO
Sez. A – Poesia singola in italiano
– Si partecipa con 2 (due) poesie inedite. Ogni poesia non deve superare i 36 versi.
Sez. B – Poesia singola in dialetto
– Si partecipa con 2 (due) poesie inedite. Ogni poesia non deve superare i 36 versi.
Sez. C – Racconto breve in italiano
– Si partecipa con 1 racconto inedito non superiore a 1 (una) pagina formato A4

INVIO
La partecipazione è gratuita.
Le opere (inedite) vanno inviate entro il 03 dicembre 2018:
– o per posta ordinaria a Assoc. Versante via Molino, 15 – 60020 Agugliano (An). I testi devono essere
anonimi e in busta chiusa vanno indicate le generalità, compresi e-mail e cellulare;
– o via e-mail a associazioneversante@gmail.com. In questo caso i testi vanno inviati anonimi. Le
generalità vanno spedite in altro allegato sempre via mail.

Ulteriori dettagli del pdf in allegato

Frank Iodice a Senigallia con La meccanica dei sentimenti

In un vicolo di Montmartre, un affascinante e cinico cardiologo romano, che ha compiuto una scoperta straordinaria sui meccanismi sentimentali, incontra una ballerina con una giacca da marinaio. Nel ventre di una Parigi spietata e schizofrenica, ritrovano il loro passato e tentano di riscattarlo. Ma le conseguenze dolorose delle loro scelte saranno inevitabili. Un romanzo sul pentimento e sulla nostra incapacità di amare, intrappolati nell’ingranaggio che sembra aver condannato tutto a finire. Tutto, tranne la vita.

Frank Iodice è da tempo un amico di LibriSenzaCarta, il suo romanzo “La meccanica dei sentimenti” sarà presentato sabato 6 ottobre alle 18.30 alla libreria Iobook di Senigallia. A condurre l’incontro ci sarà il nostro Antonio Maddamma.

Frank Iodice, napoletano, scrittore e giornalista free lance, insegnante di italiano presso la Florida State University, è autore dei romanzi Anne et Anne (2003), Kindo (2011), Acropolis (2012), Gli appunti necessari (2013), I disinnamorati (2013), Le api di ghiaccio (2014), Un perfetto idiota (2017), Matroneum (2018), La meccanica dei sentimenti (2018) e delle raccolte di racconti La fabbrica delle ragazze (2006) e La Catedral del tango (2014). 10.000 copie del suo Breve dialogo sulla felicità con Pepe Mujica sono state distribuite gratuitamente nelle scuole.

L’Uomo del Moschel

“Non si possono fare domande ai sogni, però si possono vivere”

Esce in libreria il 27 settembre un racconto lungo di Davide Sapienza, “L’Uomo del Moschel” per Bolis Edizioni.

Il racconto, come lo presenta l’autore “nasce in un luogo della psiche molto lontano, ma molto vicino al mio “appartenere” alla Terra. È  la storia di un bambino di cinque anni che cammina un territorio magnifico e poi fa un sogno che… E che ha conosciuto almeno sei, sette stesure in questo decennio, andando a occupare un posto molto speciale e personale sia come scrittore che come uomo”.

“L’Uomo del Moschel” è stato presentato in anteprima con letture che si sono tenute durante 11 cammini geopoetici nel corso dell’estate, organizzati per la rassegna Nel Cuore della Montagna (#nelcuoredellamontagna). L’ultimo appuntamento è sabato 29 settembre a Villa di Serio (Bergamo).

L’immagine di copertina è un bozzetto realizzato da Claudio Cristiani. La descrizione del racconto sul sito web di Davide Sapienza.

PRESENTAZIONI:

6 ottobre BERGAMO, Libreria Nuova Ubik h 18
20 ottobre MILANO, Hortensia (www.hortensia.it) h 18
28 ottobre COLLE DI SOGNO (Lc)
20 novembre NEMBRO “Il Grande Sentiero”, sede GAN

Per informazioni: www.facebook.com/www.davidesapienza.net

2° Concorso di Poesia “Francesco Baldoni”

Torna nel 2018, per la seconda edizione, il Concorso di Poesia “Francesco Baldoni”, intitolato al presidente delle ACLI marchigiane, prematuramente scomparso il 30 ottobre 2016, organizzato da Anna Maria Bernardini e dalle ACLI di zona Senigallia – Ostra – Corinaldo.

Il concorso è articolato in due sezioni, dialetto e lingua italiana. Le poesie sono state già inviate dai partecipanti e valutate dalla giuria. I primi tre classificati di ciascuna sezione saranno premiati con creazioni artistiche del laboratorio Orientexpress, dei fratelli Anna e Lorenzo Marconi, e attestati di segnalazione saranno consegnati ai poeti ammessi alla finale.

La cerimonia di premiazione del Concorso di Poesia “Francesco Baldoni” 2018, con pubblica lettura dei testi ammessi alla finale e proclamazione dei vincitori, si terrà sabato 8 settembre alle ore 21.00, presso la sede del circolo A.C.L.I. “U. Ravetta”, Via Cavallotti 10, Senigallia (AN).

Pericle tiranno

A Senigallia venerdì 3 agosto alle ore 21:15, presso l’Area archeologica La Fenice, nell’ambito della rassegna “Senigallia sotterranea“, andrà in scena “Pericle tiranno” di Alessio Messersì, in forma di lettura teatrale con I Sensibili di Castracane: Elena Durazzi, Antonio Lovascio, Alessio Messersì, Mauro Pierfederici, Giorgio Sebastianelli.

Nel V secolo a.C., Atene è il campo di battaglia di una lotta tra due fazioni opposte, che cercano di conquistarsi la simpatia del popolo: da un parte Pericle, lo stratego austero ed affabulatore che governa la città da trent’anni, aiutato dalla seducente prostituta Aspasia e dal vecchio filosofo Anassagora; dall’altra Cratino, il comico irruento e volgare, e Sofocle, il tragediografo pacato e riflessivo, due teatranti che mirano ad esporre le brighe dell’ambiguo generale. Uno scontro politico e culturale, che precipiterà la città nel tumulto di una guerra contro la minacciosa Sparta.

Ingresso euro 10, prenotazione obbligatoria.
Info e prenotazioni: 0716629453

Vite di Carta di Simone Pancotti

Abbiamo intervistato Simone Pancotti, giovane di Marzocca di Senigallia che ha lanciato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma BookaBook per la pubblicazione del suo primo libro “Vite di carta“. La scrittura di questo libro ha aiutato Simone a superare un momento difficile e ad affrontare le difficoltà della malattia con la quale convive da anni.

“Ho scritto questo libro per superare un periodo buio della mia vita e per dare voce a emozioni che erano rimaste silenziose per troppo tempo”, si legge nella presentazione di “Vite di carta“. Il libro racconta una storia d’amore che nasce da una situazione di dolore e si trova ad affrontare difficoltà inattese, insieme ai fantasmi di un passato che non se vuole andare. Come lascia intendere l’autore, però, l’amore vince tutto, Omnia vincit amor diceva Virgilio.

Vite di carta” si può acquistare in pre-ordine su BookaBook, il libro verrà stampato al raggiungimento delle 200 copie ordinate. Manca poco all’obiettivo, la campagna di crowdfunding terminerà tra meno di un mese.

Intervista a Simone Pancotti su Vite di Carta.

(… continua a leggere ‘Vite di Carta di Simone Pancotti’)