Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

agosto: 2016
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Archivio

Online



Ventimilarighesottoimari in Giallo 2016, 18-25 agosto

Inizia giovedì 18 agosto la quinta edizione di Ventimilarighesottoimari, il festival del giallo di Senigallia organizzato dal Comune in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la letteratura popolare e la Libreria Iobook.

Otto giorni di presentazioni, incontri, spettacoli teatrali, mostre, animazioni per bambini, visite guidate, per raccontare tutte le possibili declinazioni del giallo.

Tra gli autori presenti spicca sicuramente la presenzcover ventimilarighesottoimariingiallo 2016a di uno dei nomi più amati e in voga del momento. Parliamo del poliedrico Antonio Manzini, scrittore, ma anche regista, sceneggiatore e attore, dalla cui penna è nata l’affascinante figura del vicequestore di Aosta Rocco Schiavone. Non a caso, il prossimo autunno la Rai manderà in onda una serie tv di sei puntate ispirata proprio ai romanzi di Manzini, che vedrà Marco Giallini (il Terribile di “Romanzo criminale”), vestire i panni di Schiavone, e Isabella Ragonese, quelli di sua moglie. Manzini sarà alla Rotonda a mare il 23 agosto.

Così come cattureranno sicuramente l’interesse del pubblico i due appuntamenti dedicati al giallo storico che vedranno protagonisti Massimo Cirri (22 agosto), con il suo libro “Un’altra parte del mondo” dedicato alla tragica storia di Aldo Togliatti, figlio del leader del Partito comunista italiano, e Loriano Macchiavelli (20 agosto), con il suo “Noi che gridammo al vento” sulla strage di Portella della Ginestra. Particolarmente interessanti, poi, saranno i momenti sulle scuole noir europee, in primo luogo al giallo svedese (22 agosto), genere amatissimo in Italia, nonché gli omaggi a Umberto Eco (17 agosto) per “Il nome della rosa”, e a Pier Paolo Pasolini (19 agosto) per “Petrolio”.

Confermata anche la sezione dedicata al giallo civile con la “Valigetta della legalità”, che quest’anno avrà un ospite davvero d’eccezione: il magistrato Antonino Di Matteo, da sempre in prima linea nella lotta alla mafia, il quale risponderà il 20 agosto, alla Rotonda a mare, alle domande dei giornalisti di Radio Rai Carlo Cianetti e Arcangelo Ferri. Al tema della mafia sarà dedicato anche lo spettacolo teatrale “Per non morire di mafia” (18 agosto): un monologo intenso e incalzante di un uomo contro Cosa Nostra, che decide di spendere la propria vita per salvare la speranza di un futuro possibile. Ispirato all’autobiografia di Pietro Grasso e affidato all’appassionata interpretazione di Sebastiano Lo Monaco, lo spettacolo racconta le tensioni e gli slanci di un’esperienza di vita trascorsa in trincea per combattere la criminalità organizzata.

Come sempre, poi, nelle giornate del Festival le porte della Fondazione Rosellini, partner del Comune di Senigallia, si apriranno per consentire a curiosi e appassionati di visitare la Camera Gialla, magico luogo dove sono custoditi tutti i libri gialli pubblicati in Italia. Quest’anno, in occasione della mostra su Topolino, particolare spazio verrà riservato al personaggio disegnato da Walt Disney. In particolare, con l’ausilio di materiali d’epoca, si potranno scoprire le vicende legate alla diffusione di Topolino durante il fascismo, dopo l’embargo ai fumetti americani decretato da Mussolini.

Qui il programma del festival.

0 Risposte a “Ventimilarighesottoimari in Giallo 2016, 18-25 agosto”


  1. Nessun commento

Lascia un commento