Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

gennaio: 2011
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio

Online



Scritto tra le righe

“Scritto tra le righe”
29 gennaio / 05 marzo 2011
ore 17,30 Chiesa di San Filippo, FOSSOMBRONE PU

La lettura è da sempre un viaggio meraviglioso che si compie all’interno di un mondo narrato, quello dell’autore, e di un mondo percepito, quello del lettore.

L’Associazione “Augusto Vernarecci” propone un ciclo di tre incontri dedicati ad altrettanti autori che vivono o risiedono nelle Marche, con l’intento di sensibilizzare la popolazione alla lettura attraverso il dialogo ed il confronto con l’autore sulla propria produzione letteraria e lanciando un invito: intraprendere un viaggio meraviglioso che va oltre la parola scritta e si snoda all’interno delle pagine di cui ogni narratore è anfitrione, all’interno del testo e oltre.

Il primo incontro è sabato 29 gennaio alle ore 17,30, in cui verrà presentato il libro “Non sentivo più cantare i merli nel mio giardino” di Luigi Minardi.

 Nato a Fano nel 1949 vive a Cagli con la moglie e le due figlie. Laureato in Biologia ha lavorato come insegnante e come biologo farmaceutico prima di intraprende la carriera politica, rivestendo ruoli di importanza politico amministrativa nel panorama provinciale e regionale.

Questo è il suo primo, intenso romanzo.

 …perchè il senso è il viaggio intrapreso tra le pagine dello scrittore.

PROGRAMMA COMPLETO:

Sabato 29 gennaio | Luigi Minardi

NON SENTIVO PIU’ CANTARE I MERLI NEL MIO GIARDINO di Italic, romanzo

Sabato 19 febbraio | Umberto Piersanti

L’ALBERO DELLE NEBBIE di Einaudi, raccolta di poesie

Sabato 05 marzo | Andrea De Carlo

LEI E LUI di Bompiani, romanzo

INFO.:

associazionevernarecci@yahoo.it

www.associazionevernarecci.com

c. 329 355 2423

1 Risposta a “Scritto tra le righe”


  1. 1 Antonio Maddamma Mar 2nd, 2011 at 2:04 pm

    Comunicato Stampa

    scritto tra le righe 03/ Andrea De Carlo

    05 marzo 2011 – ore 17,30

    Chiesa di San Filippo – FOSSOMBRONE PU

    L’Associazione “Augusto Vernarecci” propone un ciclo di tre incontri dedicati ad altrettanti autori che vivono o risiedono nelle Marche, con l’intento di sensibilizzare la popolazione alla lettura attraverso il dialogo ed il confronto con l’autore sulla propria produzione letteraria e lanciando un invito: intraprendere un viaggio meraviglioso che va oltre la parola scritta e si snoda all’interno delle pagine di cui ogni narratore è anfitrione, all’interno del testo e oltre.

    Il terzo e conclusivo incontro è previsto per sabato 05 marzo alle ore 17,30, in cui verrà presentato il nuovo romanzo di Andrea De Carlo “LEIELUI”, edito da Bompiani, opera che racconta dell’amore tra Clare Moletto, un’americana che vive in Italia, e Daniel Deserti, un romanziere in profonda crisi creativa e personale. Ambientata a Milano, sulla costa della Liguria, nel sud della Francia e a Vancouver, la vicenda si svolge tutta nel corso di una caldissima estate.

    …Perchè il senso è il viaggio intrapreso tra le pagine dello scrittore.

    ANDREA DE CARLO: Scrittore di fama internazionale, figlio del noto architetto Giancarlo De Carlo, Andrea De Carlo ha tra le sue passioni la musica, che ha espresso scrivendo e mettendo in scena insieme al musicista Ludovico Einaudi i balletti Time Out con il gruppo americano ISO, e Salgari con Daniel Ezralow e il corpo di ballo dell’Arena di Verona. Ha composto ed eseguito le musiche del cd I veri nomi, la colonna sonora del film Uomini & donne, amori & bugie e del cd Dentro Giro di vento.

    Interessato alla fotografia (è stato secondo assistente di Oliviero Toscani), ha lavorato anche in ambito cinematografico collaborando con Federico Fellini, di cui è stato assistente alla regia per la pellicola E la nave va e sul quale ha girato un documentario: Le facce di Fellini; è stato co-sceneggiatore di Michelangelo Antonioni, e regista del film Treno di panna interpretato da Sergio Rubini e tratto dal suo primo omonimo libro.

    Tutte le copertine dei romanzi di Andrea De Carlo sono realizzate dall’autore, utilizzando suoi dipinti (tempere su carta) o fotografie.

    Nel 2004 Andrea De Carlo ha aderito alla campagna di Greenpeace “Scrittori per le foreste”, e da allora tutti i suoi romanzi sono stampati su carta riciclata senza uso di cloro o certificata FSC (Forest Stewardship Council).

    INFO.:

    associazionevernarecci@gmail.com

    http://www.associazionevernarecci.com

    c. 329 355 2423

Lascia un commento