Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Archivio

Online



Me & Bobby Fischer di Michele Monina

“Me & Bobby Fischer” (edizioni L’Orecchio di Van Gogh, 2010) dello scrittore Michele Monina, verrà presentato mercoledì 25 agosto, ore 19.30 presso il Caffè Letterario Le Boudoir di Senigallia, in Via Armellini 13. Sarà presente l’autore.

Me & Bobby Fischer di Michele Monina

Dopo quasi dieci anni dalla pubblicazione dell’ultima prova di narrativa in proprio (“Anime @ losanghe”, che in qualche modo può essere considerato, insieme a questo “Me & Bobby Fischer” e “Questa volta il fuoco”, parte di una trilogia ambientata in Ancona nel 1994), Michele Monina torna alla forma romanzo. E lo fa con una storia di formazione che è in realtà un allucinato viaggio nella follia del protagonista.

Michele, obiettore di coscienza in una struttura atta a ospitare senza fissa dimora, vive il suo stare al fianco degli ultimi con iniziale disincanto. Disincanto che ben presto lascia il posto a una empatia malata, priva di filtri.

A guidare il protagonista in questo romanzo di deformazione è una straniata sorta di Virgilio, Bobby Fischer, campione di scacchi anarchico recentemente scomparso. Al fianco di una galleria di personaggi usciti dal reale vissuto di Monina, a suo tempo obiettore di coscienza in una struttura simile alla Tenda di Abramo di “Me & Bobby Fischer”, si trovano così i personaggi apocalittici dei racconti in odore di profezia del barbuto nocchiero dell’inconscio del protagonista, il tutto mentre nel resto d’Italia si assiste, inermi, alla discesa in campo di Silvio Berlusconi, alla morte di Kurt Cobain e di Charles Bukowski, all’inizio della fine.

Libro volutamente disturbante, con una commistione di linguaggi diversi, dalle citazioni dello stile basso del Richard Brautigan di Sognando Babilonia a quelle più frenetiche degli autori cyberpunk, “Me & Bobby Fischer” riprende il bandolo della matassa messo solo apparentemente da parte da Monina un paio di lustri fa: infilate lo spinotto nelle casse, accendete il distorsore, un-du-tre-quattro, rock’n roll!

ME & BOBBY FISCHER – I nastri del seminterrato –
Ed. L’ORECCHIO DI VAN GOGH

2 Risposte a “Me & Bobby Fischer di Michele Monina”


  1. 1 dario petrolati Ago 25th, 2010 at 1:19 pm

    Oggi è mercoledi 25 agosto 2010.

    Stasera verrà presentato il libro di cui sopra
    ed io lo so soltanto adesso.
    Peccato chè come sempre a queste iniziative amicali con spirito sempre coraggioso solo da ammirare io non sarò presente.

    Non posso anche per la distanza e sapere dell’evento solo oggi
    vuol dire : correre fare ricerche tra riviste e libri per “toccare” almeno,il senso dell’Opera
    conoscere l’Autore
    Sentire l’atmosfera che stasera aleggerà udire le voci che esprimono pareri diversi l’uno dall’altro immaginare il tavolo della presidenza-organizzatori dell’incontro-

    Riconoscere gli amici di cui sempre ho tanta nostalgia.

    Verrà la data combinata o meno che anche io potrò partecipare ad una di queste rimpatriate chè a me danno sapore da cineclub.

    Incontro in luogo e via che non ricordo con autore che magari mi sveglierà emozioni quanto alte non so.

    Per stasera posso solo provare sana invidia ed immaginare che magari qualcuno dei miei amici penserà “mi sarebbe piaciuto ci fosse stato dario”

    Lui sempre lassù a Padova coi grandi nomi che poi scendono giù sino a noi-qui a Senigallia- dopo

    E si s’è proprio scordato del suo Paese dei suoi Amici di questi Incontri che a lui tanto sarebbero piaciuti.

    Non mi sono dimenticato-anzi-e voi
    tu….
    ben lo sapete chè l’ombelico che mi lega a laggiù ormai è giunto al rischio di rottura .

    Sarà una sana occasione perduta quella di stasera
    cercate di assorbire anche per me quello che vedete sentite-

    Auguri e successo sano a tutti
    nessuno escluso.

    Ciao,
    dario.

  2. 2 Valeria Bellagamba Ago 26th, 2010 at 11:44 am

    Grazie Dario, è andato tutto bene ed è stato molto divertente.

    Non tutte le iniziative che segnaliamo su questo sito, però, siamo noi ad organizzarle, molto più spesso sono solo delle segnalazioni di eventi interessanti che facciamo, e che per lo più si svolgono nella nostra città.

    Un saluto
    Valeria

Lascia un commento