Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivio

Online



Vuoto d’amore: a Senigallia una serata dedicata ad Alda Merini

Alda Merini

Si svolgerà giovedì 10 dicembre alle ore 21, presso la Biblioteca Comunale Antonelliana di Senigallia, una serata in onore della poetessa Alda Merini, recentemente scomparsa.

Organizzata nell’ambito del progetto “Sognalibro”, in collaborazione con l’associazione LibriSenzaCarta, l’incontro reca il titolo mutuato da una raccolta della scrittrice del 1991 “Vuoto d’amore”, che evoca anche il mondo spesso tormentato e sofferto che la Merini ha saputo trasmettere attraverso best online casino i suoi scritti sia in prosa che in poesia.

Nata a Milano nel 1931, Alda Merini ha esordito nel mondo della poesia nel 1953, con la raccolta “La presenza di Orfeo”. Scoperta da Giacinto Spagnoletti, è stata apprezzata da personaggi quali Quasimodo, Raboni, Manganelli, Pasolini. Premio Librex Montale 1993 e Premio Viareggio 1996, dopo 10 anni di internamento in manicomio e un lungo periodo di silenzio, dal 1986 ha pubblicato molte raccolte di scritti che l’hanno qualificata come una delle voci poetiche più forti e personali del nostro secolo.

La serata organizzata in biblioteca, procederà sotto forma di dialogo con la selezione di brani poetici letti da Laura Nigro e Silvana Manoni. La presentazione della figura di Alda Merini è stata invece affidata a Matilde Avenali, introduzione a cura di Antonio Maddamma.

Alda Merini su LibriSenzaCarta

Lascia un commento