Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

luglio: 2009
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio

Online



Verde e oro 2009

Verde e Oro

L’altro Rinascimento

Montemarciano
Ancona

“Bestiarium”
Uomini e animali nel Rinascimento ed oltre

Mercoledì 8 luglio 2009 alle ore 21.00 a Montemarciano (AN), presso il Parco di Villa “Colle Sereno” (Via IV Novembre, 78), verrà inaugurata  la rassegna “Verde e Oro 2009” promossa dal Comune di Montemarciano e dalla locale Pro Loco: per tutto il mese di luglio, nella splendida cornice dei parchi di alcune dimore signorili del luogo,  si susseguiranno diversi appuntamenti sul rapporto fra uomini e animali nell’immaginario e nella consuetudine dell’uomo del Rinascimento, con conversazioni e spettacoli teatrali.

Lunedì 13 luglio, alle ore 21.00, presso il Parco di Villa Marotti-Cosmelli (Via San Pietro, 3) si terrà una conversazione con Flavio Solazzi e Antonio Maddamma: “Gli animali nell’araldica”.

La rassegna terminerà sabato 8 agosto alle ore 18.00, presso il Parco di Villa “Colle Sereno”,  con l’ esibizione di falconeria “Uomini e falchi”, a cura del gruppo Antico Volo di Jesi, e verrà chiusa alle ore 21.00 da una cena rinascimentale (su prenotazione), a cura di Ettore Monni e Marcello Benedetti.

Per info (e per prenotazione cena, entro il 25 luglio):
071.9158813 – 347.4741678 – 334.5616332

VerdeOro 2009

VerdeOro 2009

1 Risposta a “Verde e oro 2009”


  1. 1 DARIO PETROLATI Lug 8th, 2009 at 8:19 am

    Sono tifoso e sempre molto interessato-attirato da quest’angolo anche se a volte
    raramente
    l’oggetto del discutere-pensare mi sembra un pò troppo in là nel senso che oggi 8 luglio 2009 i problemi culturali e storici mi sembrano ben altri nel senso che il fascino dello studio della falconeria ( vedi Federico II ) e degli animali nell’araldica può e sarà anche interessante ma come riempitivo di tempo quando non ci sono argomenti che premono sulla nostra coscenza-cultura.
    Allora mi spiego:
    In data già detta siamo circondati-l’umanità intera- da arroganza e violenza che solo tra tempo -chissà quando poi- sarà presa pesata e studiata con tutti i contorni necessari
    mi son detto e ripeto allora perchè non fare una pausa di riflessione storica attuale per puntualizzare l’era in cui crediamo vivere prima che il presente sappia di muffa e delegarlo ai nostri posteri
    perchè non fare uno stop momentaneo e magari confrontare i giorni nostri ed i confini mentali e fisici con quelli che si era preparati per ” gli altri giorni ” del Rinascimento
    Senza nulla togliere anzi aggiungendo magari pensare cosa sta succedendo adesso mentre noi ci accingiamo a disquisire sul tempo ormai passato e che ben poco potrà alleviare pene ed errori anche commessi.
    La mia è solo una idea costruttiva-comunque
    Cordialità sempre,
    dario.

Lascia un commento