Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Archivio

Online



Demetrio Stratos

Demetrio Stratos, di origini greche, cantante, compositore, musicista polistrumentista e grande sperimentatore della voce veniva a mancare prematuramente trent’anni fa a New York.

Documentario della Rai su Demetrio Stratos

Demetrio Stratos – Scioglilingua greco

Demetrio Stratos interpreta Antonin Artaud

Stratos è noto soprattutto per aver fondato, nel 1972, gli “Area”, gruppo di musica progressive.

“Cometa Rossa” dall’album “Caution Radiation Area” (1974)

Approfondimenti in rete:
Sito dedicato a Demetrio Stratos
Biografia di Demetrio Stratos su Wikipedia
La Voce Stratos – Blog omaggio a Demetrio Stratos
Gli Area su Wikipedia
Sito ufficiale di Patrizio Fariselli, pianista degli Area

2 Risposte a “Demetrio Stratos”


  1. 1 DARIO PETROLATI Giu 14th, 2009 at 7:24 am

    Ero certo
    sicurissimo
    Valeria

    La data che ricorda Demetrio Stratos non ti sarebbe sfuggita
    Solo che il “fenomeno” ancora non è stato spiegato e capito

    Io ricordo i pianti dei giovanissimi
    allora

    Fece chiasso come parola di paese in guerra
    quasi fosse sparito un gene per cui il” rumore musica ”
    da quel giorno in poi sarebbe stato più orfano

    Mi stupii

    Ricordo che non gradivo gli esperimenti i vocalizzi metallici come inumani
    mai sentiti prima

    I Complessi che l’artista fondò
    la musica sperimentale e altro sempre mi fecero provare dubbi e pause come quando le prime volte udii la dodecafonia

    Bisognava essere pronti svegli dotati aperti

    Nella mia distrazione eterna allora mi sono messo in fila per capire
    Sentire-ora qualche amico benevolo-mi spiega

    E’ stato un ” fenomeno ” e come se fosse compito aritmetico debbo capire non solo sentire

    Sento che non ero pronto ed ora faccio attenzione per comprendere
    chè non posso solo ascoltare senza provare emozione di sorta.

    Grazie Valeria.

    dario.

  2. 2 Andrea aka Pollicino Giu 14th, 2009 at 11:45 pm

    plaudo a questo ricordo un grandissimo

Lascia un commento