Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

luglio: 2008
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Archivio

Online



Ritorno Andando

Riportiamo qui di seguito una recensione ed un breve estratto del libro di Alessandra Galdiero, “Ritorno Andando”.

Ritorno Andando di Alessandra Galdiero

Se tutte le parole portassero alla riflessione, la vita sarebbe più comprensibile e maggiormente assaporata. Lo scrittore non ha nessun valore aggiunto rispetto all’uomo comune, ma ha un dono, che è quello dell’espressione e può mostrare quello che non sempre si osserva e si sente.
“Ritorno Andando” secondo romanzo di Alessandra Galdiero cerca di dare questo valore in più. Il libro è una corrente di emozioni che trascina fino al limite, dove siamo costretti ad entrare in contatto con noi stessi. Pensieri, ricordi, momenti d’amore vengono descritti in un modo talmente vivido che possiamo addirittura averne l’immagine dinanzi agli occhi. È un romanzo psicologico avvincente, che cattura l’attenzione, che si lascia seguire. Un flusso di idee che si posa sulla pelle.

Ritorno Andando

Torno da me, per me, rivolto il cassetto, rigiro i pensieri, e sono fogli accartocciati, vecchi momenti polverosi e inadatti a questo secolo, come quando mi dicevano che per natura ero incline a vivere un altro tempo. Forse mi hanno tarpato le ali, forse comunque non avrei saputo volare, forse dopotutto è meglio non complicarsi in strane idee e accettare per vero quello che non so, ma non mi illudo neppure di sapere.
Le parole si interrogano, le cadenze pure, ma non si ferma la voce, non si inclina la testa verso il battito perverso del passato, così come non si protende verso l’ignoto la mia volontà. Ho un preciso piano nella testa che si diletta a prendersi gioco di me, quando dovrei essere io il suo artefice, il suo inventore perverso, invece non ho forza che azzardi a sfidare la mia incomprensibilità e mi trovo in un filone complesso di identità intrecciate che dissimulano dal resto. Trovo difficile inoltrarmi in questo sentiero percorso già per migliaia di giorni, percorso non tanto arido né troppo ostile all’uomo, né tanto meno a me, ma adesso, in questo attimo, che non ha inizio né fine per una sua specifica natura ribelle, io non so gestire questo corpo per proiettarmi al di là di tutto, liberandomi da pesanti coinvolgimenti conflittuali….

Ritorno Andando
Autrice: Alessandra Galdiero
Edizione: CSA Editrice
Prezzo: €12,00

Informazioni su Alessandra Galdiero:
Blog personale
Pagina MySpace
Profilo su “Autori Italiani”

Lascia un commento