Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Offerto da FeedBurner

LibriSenzaCarta su:

YouTube

Calendario

maggio: 2008
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Archivio

Online



Viaggio in Patagonia

Da quando venne scoperta da Magellano, nel 1520, la Patagonia fu conosciuta come una terra di cupe nebbie e di venti turbinosi ai confini del mondo abitato. La parola «Patagonia», come Mandalay o Timbuctù, si impose alla fantasia occidentale come metafora di Estremo Limite, il punto oltre il quale non è dato andare
(Bruce Chatwin)

La cima del Fitz Roy tra le nuvole a El Chalten
La cima del Fitz Roy tra le nuvole a El Chalten – Foto di Gianni Hochkofler

La Patagonia, terra di estremi ed avventura, ha sempre esercitato un forte fascino su viaggiatori, studiosi, scrittori e sognatori. Di seguito pubblichiamo, allegato in file pdf, un interessante articolo di Gianni Hochkofler su questo argomento, Sul viaggio in Patagonia (articolo scritto in francese per Le Globe, la rivista del dipartimento di Geografia dell’Università di Ginevra nel 2002, e poi in italiano per il bollettino di GEA, Associazione dei Geografi Ticinesi).

5 Risposte a “Viaggio in Patagonia”


  1. 1 Analía Bachanini Lug 24th, 2009 at 2:07 am

    ¡Patagonia! Hermoso paisaje de mi patria…los argentinos estamos orgullosos de su historia plena de episodios heroicos y de la belleza de su geografía. ¡Ojalá sepamos cuidarla como se merece!

  2. 2 Valeria Bellagamba Lug 25th, 2009 at 2:40 pm

    Gracias Analìa ! 😀

  3. 3 DARIO PETROLATI Lug 26th, 2009 at 8:58 am

    Non conoscevo Sepulveda sino a qulache anno fa
    Poi -causa forza maggiore-per caso lessi Patagonia Express
    Dapprima ebbi l’impressione che l’autore si prendesse gioco del lettore
    Mi sentii travolto-coinvolto come se avessi trangugiato una bevanda segreta tale da provocarmi delirio
    Rilessi allora il racconto le avventure e mi accorsi che la Patagonia ha influito su tante persone che sino a laggiù sono finite
    Nomi famosi e sconosciuti
    Gente che di professione esercita altro
    Eppoi ascoltando una sera Jovanotti del suo raccontare dopo tanti viaggi fatti anche in bici-ho cominciato a sentire un fascino strano letterario-naturale come se il vero ed il falso fossero tutt’uno
    Storie naturali ed avvenimenti che per ogni età hanno un fascino
    Particolare sempre e d’allora mi resta in mente il desiderio immenso anzi due:
    percorrere la transiberiana-quella vecchia- e fare un viaggio:visita in Patagonia

    Non so ma sento che allora anche spiritualmente mi sentirei un poco più compiuto
    dario.

  4. 4 Valeria Bellagamba Lug 26th, 2009 at 4:07 pm

    Ti ringrazio per la tua testimonianza Dario.
    Curiosa la citazione di Jovanotti!
    Un caro saluto
    Valeria

  5. 5 DARIO PETROLATI Lug 27th, 2009 at 8:24 am

    Pensavo si sapesse
    Cara Valeria
    di Jovanotti -Lorenzo Cherubini- nella trasmissione di Fabio Fazio ove diverse volte fu ospite descrisse la sua passione per le gite di quando capita in Patagonia-
    Oltre che un bel uomo sempre ridente-intelligente-
    Jovanotti sa anche vivere in modo positivo.
    Cari saluti
    dario.

Lascia un commento